Grande festa per i ragazzi della Globo Bpf Sora, campioni provinciali Under 14

Domenica al Palasport di Tecchiena di Alatri si è svolta la Finale Provinciale del campionato Under 14 maschile e la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora l’ha vinta battendo per 3-0 i pari età dell’A.s.d. Volley Ferentino laureandosi così Campionessa Provinciale e staccando il pass per la fase Regionale. All’appuntamento la squadra di coach Giacchetti si è presentata come prima della classe, imbattuta e a punteggio pieno. Ad attenderla dall’altra parte della rete, l’A.s.d. Volley Ferentino che nelle dieci gare di campionato ha ceduto il passo solamente alla stessa Sora in entrambe le gare della Regoular Season. Ai nastri di partenza i sestetti in campo erano pronti a darsi battaglia per conquistare il titolo e il pass per accedere all’importante fase successiva, ma ad alzare la coppa è stata la Globo che ha portato a casa l’ennesimo 3-0 (25-8; 25-12; 25-16) della stagione grazie a una lodevole prestazione dei ragazzi frutto del lavoro svolto in palestra da settembre a oggi.

“Sono molto entusiasta del risultato di questa partita e del mondo in cui l’abbiamo giocata – commenta a caldo coach Vittorio Giacchetti -. Ho voluto dare spazio a tutti quanti i miei atleti in questa Finale perchè il match me lo ha permesso ma soprattutto perchè se siamo arrivati a questo punto è merito del lavoro e dello sforzo profuso dall’intera squadra. Onore ai vinti per essere arrivati a giocarsi questa finale grazie a buoni risultati, ma soprattutto ai vincitori, i miei ragazzi, che hanno terminato il campionato senza cedere e concedere neanche un set ma chiudendoli tutti con ampio margine di scarto tanto che il “peggiore” è stato proprio il 25-16 maturato in questa finale.
Ci tengo a ringraziare il mio avversario di giornata, il coach Luca Bonaiuti in quanto, se oggi i miei ragazzi sono così maturi lo devono anche al lavoro che lui ha svolto lo scorso anno sulla panchina sorana. I frutti degli sforzi che facciamo in allenamento li stiamo raccogliendo e di questo ne è testimonianza la convocazione di ben 4 dei ragazzi dell’Argos Volley nella Selezione Regionale Under 15 con un anno di anticipo. Altra sottolineatura che mi preme fare è che con questo stesso gruppo in questa stagione abbiamo partecipato anche ai campionati Under 15 e Under 17, esperienze utili per alzare un il livello del gioco e buona palestra anche per la fase Regionale raggiunta. È indubbio che il cammino ora si fa più irto, la salita sarà più dura con gare complicate e ostiche da combattere con squadre di grande spessore”.

“La partita ha rispecchiato l’andamento di tutta la stagione – ha affermato il Dirigente del Settore Giovanile dell’Argos Volley, Roberto Conte -. Sapevano che quello di oggi sarebbe stato un match più importante dei precedenti essendo una finale e proprio per questo ci eravamo posti l’obiettivo di tenere testa alla partita e non farci influenzare da quelli che erano stati i nostri risultati durante tutto il campionato. E’ vero che abbiamo chiuso il campionato da imbattuti e collezionando tutti 3-0, ma una finale è una partita a se e l’importante era giocare bene e vincerla. Siamo riusciti in entrambe le cose portando a casa un altro 3-0, merito del lavoro dell’impegno di ogni singolo ragazzo e dell’allenatore. Ora ci aspetta la fase Regionale dove sicuramente il livello sarà più alto ma noi siamo pronti a tuffarci in questa nuova avventura con tutte le nostre potenzialità e vedremo quali saranno i risultati”.

Il giovane capitano Giuseppe D’Amico ha aggiunto: “Disputare la finale provinciale è stata una bella esperienza come del resto lo è stato il campionato. E’ stato importante confrontarci con altri atleti mettendoci in gioco e misurando le nostre capacità. Sapevamo che quella di oggi sarebbe stata una bella partita ma ora dobbiamo lavorare per la fase Regionale dove il livello sarà alto e toccherà a noi cercare di alzare l’asticella del nostro rendimento per raggiungere bei risultati”.

La cronaca della gara ha visto partenza sprint nel primo set per i ragazzi di coach Giacchetti che con una buona serie in battuta si sono portati subito avanti 5-1. I ragazzi di Ferentino hanno cercato in tutti i modi di accorciare le distanze fino al 6-3, ma Sora picchia duro dai nove metri e con 3 ace consecutivi fa segnare il 13-4. Coach Bonaiuti prova a interrompere il gioco ma niente da fare, la prima della classe torna in campo con grinta e carattere e tutto d’un fiato porta a casa il game chiudendolo 25-7.

Stesso avvio per il secondo set con i giovani atleti volsci che salgono sul 4-1. La panchina ferentinese ci prova a suonare la sveglia ai propri compagni ma nulla possono contro una Globo sempre più grintosa e inarrestabile. Il tabellone intanto segna l’11-4. Ad aumentare le distanze anche un turno positivo in battuta che, mettendo in difficoltà la ricezione avversaria, mette a referto il 18-8. Gli avversari rosicchiano qualche lunghezza ma a chiudere il set sul 25-12 è un ace portandosi che porta la contesa sul due a zero in favore dei volsci.

Non molla il sestetto di Ferentino che nel terzo game si fa sentire e vedere di più ma niente paura per coach Giacchetti che subito richiama i suoi all’attenzione. Detto, fatto: la compagine volsca ribalta immediatamente la situazione volando sul +11 del 17-6 grazie alla battuta che continua a fare sempre più male. Impavidi e spavaldi, i sorani si dirigono verso la fine del set. Non bastano infatti tutte le forze di Ferentino a recuperare il game, Sora porta a casa anche il terzo parziale con l’ennesimo ace del match per 25-16 laureandosi così Campione Provinciale.

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA – A.S.D. VOLLEY FERENTINO
3-0

GLOBO BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE SORA: Baldassarra, Caschera, Cocco, Costantini, D’alessandro, D’amico, Ferri, Iafrate, Natalizio, Rossini, Skilja.
All: Vittorio Giacchetti. Dir: Roberto Conte.

A.S.D. VOLLEY FERENTINO: Caruso, Liberatori, Lisi, Morini, Palombo, Pizzotti, Polletta, Raduta. All: Luca Bonaiuti, Christian Schina. Dir: Grandi Giorgio.

Arbitro: Ilaria Pagliaroli.

Segnapunti: Giorgia Reali.

PARZIALI: 25-8; 25-12; 25-16.

Ufficio Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

12721647_10207617699993820_974425188_n 12721659_10207617700313828_1236983443_n 12782203_10207617700473832_1570088220_n 12834849_10207617699913818_2136573197_n 12835046_10207617700233826_1342754935_n

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tra i 27 premiati anche Guglielmo Mollicone, il caro papà di Serena. Appuntamento alle 18 nella Sala Conferenze della XV Comunità Montana "Valle del Liri".

SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
6.342
Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone
1
CRONACA

Colpo di pistola alla testa: terrore nella notte a Frosinone

Nella tarda serata di ieri, a Frosinone, presso l’area di sosta del bar "Caterina", in via Tommaso Albinoni, due ...

4.914
Ci ha lasciato Giulio Lucarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giulio Lucarelli

Il giorno 5 Dicembre 2019 e venuto a mancare Giulio Lucarelli. I funerali si sono svolti a S. Maria Porta Coeli. Alla ...

4.746
FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»
3
POLITICA

FONTANA LIRI - Gianpio Sarracco: «Abbiamo vinto, primo ed unico comune in Italia, una grande battaglia!»

«Il sottoscritto Gianpio Sarracco, Sindaco del Comune di Fontana Liri, a nome dell’amministrazione comunale, informa con la presente che ...

3.605
SORA - Inaugurata la prima casa maternità del basso Lazio
4
CRONACA

SORA - Inaugurata la prima casa maternità del basso Lazio

È stata inaugurata nei giorni scorsi la prima casa maternità del basso Lazio. Per il taglio del nastro, in via Barca ...

3.038
È venuta a mancare Stella Maria Recchia
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Stella Maria Recchia

Il giorno 6 Dicembre 2019, alle 13:00, all'età di 77 anni, è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari Stella Maria Recchia. I funerali si ...

I più letti della settimana:
63.987
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

18.515
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
2
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

18.018
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
3
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

10.899
Ivan, un mare di lacrime
4
CRONACA

Ivan, un mare di lacrime

Immacolata di lacrime quest'anno a Morolo. La morte di Ivan De Santis, 27enne del luogo deceduto venerdì dopo un drammatico ...

9.989
Ci ha lasciato Angelo Gennarelli (Maradona)
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Angelo Gennarelli ("Maradona")

Oggi ci ha lasciato Angelo Gennarelli, un uomo buono d'animo, generoso, allegro, sempre pronto alla battuta. Lo ricorderemo in vespetta, ...