3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.332 VOLTE

Grande la soddisfazione del Sindaco Tersigni dopo l’incontro con Zingaretti per l’Ospedale SS. Trinità

Questo il comunicato stampa emanato dal Comune di Sora a seguito dell’incontro di oggi con il Governatore Zingaretti.

«Bilancio più che positivo per l’incontro con il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che aveva un importantissimo argomento all’ordine del giorno: la difficile situazione della sanità frusinate ed, in particolare, la salvaguardia dell’Ospedale SS. Trinità di Sora. All’incontro, che si è tenuto alle ore 11 presso la Sala Tevere della Regione Lazio, erano presenti il Sindaco Ernesto Tersigni ed i 27 sindaci del Distretto sanitario C.

L’esito della riunione si è dimostrato positivo per quanto riguarda il destino dell’Ospedale SS. Trinità. L’incontro si è aperto con l’intervento del Governatore Zingaretti che ha preso la parola facendo un’accurata disamina della situazione della sanità nella Regione Lazio e, quindi, ha proseguito con precisi riferimenti anche alla realtà della provincia di Frosinone. Il Presidente Zingaretti ha dato prova, fin dall’inizio del suo intervento, di una grande disponibilità nei confronti dei sindaci presenti.

Quindi, ha preso la parola il Sindaco Ernesto Tersigni che ha spiegato la situazione di pericolosa precarietà nella quale versano non solo il nosocomio sorano ma tutti gli ospedali del frusinate, partendo dal significativo esempio del Reparto Ortopedia del SS. Trinità ormai chiuso a causa dell’endemica carenza di medici dovuta al blocco del turn over. In relazione a ciò il Sindaco Tersigni ha sottolineato che le deroghe che la Regione Lazio deve dare sul 15% dei medici andati in pensione negli ultimi anni devono essere valutate non genericamente ma in base al reale numero di pensionamenti in ogni singola ASL. A seguire sono intervenuti: il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani, il Sindaco di Pescosolido Giuseppe Cioffi, il Sindaco di San Biagio Saracinisco Giuseppe Iaconelli, il Sindaco di Isola del Liri Vincenzo Quadrini ed il Sindaco di Santopadre Giampiero Forte.

Ha chiuso la riunione il Presidente Zingaretti che ha garantito:

  1. L’istituzione presso l’Ospedale SS. Trinità di Sora di un Polo Oncologico a rilevanza regionale con la presenza come primario del Dott. Giovan Battista Grassi, un vero e proprio luminare nel campo della chirurgia oncologica;
  2. Mantenimento e potenziamento di tutte le strutture già esistenti;
  3. Verifica, in base ai dati del SS. Trinità, della possibilità di istituire a Sora un DEA di 1° livello;
  4. Assicurazione che la sanità della provincia di Frosinone si baserà su tre poli: Frosinone, Cassino e Sora;
  5. Consultazione di tutti i 91 sindaci della provincia di Frosinone in occasione della riunione per la stesura dell’Atto Aziendale, alla quale sarà presente anche il Presidente Zingaretti.

Grande la soddisfazione del Sindaco Tersigni: “Esprimo, per prima cosa, il mio ringraziamento al Prefetto di Frosinone Dott.ssa Emilia Zarrilli e a tutti gli esponenti politici del nostro territorio presenti all’incontro: il Senatore Francesco Scalia, i Consiglieri Regionali Mario Abruzzese, Mauro Buschini, Marino Fardelli e Daniela Bianchi. Con la loro presenza hanno dimostrato sensibilità ed attenzione verso il delicato problema della sanità frusinate che non attanaglia solo Sora ma anche gli altri nosocomi della provincia. Un caloroso ringraziamento, a nome mio e di tutti i 27 sindaci del Distretto Sanitario C, va al Presidente Nicola Zingaretti per la grande affabilità e disponibilità che ha dimostrato nel corso dell’incontro nell’affrontare una tematica così delicata e importante quale la situazione della sanità della nostra provincia”».

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu