Grande Punto parcheggiata sulla Sora-Cassino: non era un autovelox

Sono stati in molti a notare una Grande Punto ferma sulla superstrada Sora-Cassino all’altezza dell’uscita di Fontechiari, ma soprattutto l’apparecchiatura collocata a poca distanza dall’auto. Autovelox? No, si trattava di un “Targa System”, secondo quanto riportato nel pomeriggio di oggi da Il Messaggero.

L’aparecchiatura, tra l’altro, non è in dotazione al Comune di Fontechiari. A tal proposito il sindaco Liberati ha dichiarato al quotidiano romano che il suo comune «non dispone di autovelox» e che lui stesso è «contrario a questi controlli in quanto servono solo a gare cassa», bensì dell’Unione dei Comuni del Lacerno, che a sua volta ha precisato sempre a Il Messaggero che quella effettuata sulla superstrada è stata solo una prova e che non sono state elevate multe.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide fino al 25 Agosto 2020 in tutti i punti vendita della catena.

CRONACA

Scomparsa dell’Arch. Gaspare Vinciguerra, il cordoglio del Comune di Sora

Il professionista si è spento ieri a seguito di un incidente stradale.

CRONACA

Un pensiero per te, Stella

Primo anniversario dalla prematura scomparsa della brillante studentessa sorana di appena 18 anni.

SPORT

Marco “Cors” Corsetti torna a schiacciare per l’Argos Volley Sora

Un altro colpo che certifica le ambizioni di vertice della società bianconera.