«Graziella sei stata unica, sei unica!»

Pietro Marcelli ricorda Graziella Tersigni: «Ti saluto con la foto che ti piaceva tanto, grazie per avermi insegnato tutto quello che c’era da insegnare».

«Ovunque tu sia, sappi che sei stata immensa, un esempio per tutti. La tua sincerità, la tua onestà, ti hanno sempre contraddistinto: sei stata unica, SEI UNICA! Perché le persone come te non muoiono mai. La nostra amicizia, il nostro bene rimarrà sempre nei nostri cuori: non ti dimenticherò mai.

Un giorno le mie bimbe diventeranno donne e racconterò loro la tua grandezza. Grazie per avermi insegnato tutto quello che c’era da insegnare. Sono onorato di aver lavorato insieme a te per 12 anni. Volevi tanto che io tornassi a gareggiare, ti saluto con quella foto che ti piaceva tanto. Il tuo amico fedele, Pietro».

CRONACA

SORA - Tentata estorsione a imprenditore: 25enne in arresto

Il giovane è già in carcere a Cassino.

EVENTI

ARPINO - 13 Agosto: "A piedi nudi lungo le mura ciclopiche"

Tutte le info sull'evento a cura di Outdoor Tourism Project.

SPORT

38° Campionato del Mondo di Tiro a Volo, specialità Fossa Universale. Trionfo degli azzurri del CT Polsinelli

Ancora un grandissimo risultato della nazionale guidata dal medico sorano.