1’ di lettura

“Gruppo HO.RE.CA. Sora”, “Comitato commercianti di Sora” e “Sora Sud” incontrano Sindaco e assessore al commercio

La riunione si è svolta con spirito di collaborazione e tutti gli intervenuti hanno cercato di dare il proprio contributo positivo.

In data 26 maggio 2020 si è svolto, nella sala Consiliare del comune di Sora un incontro ha cui hanno partecipato il Sindaco, l’assessore al commercio e le associazioni dei commercianti. Durante l’incontro l’Associazione HO.RE.CA. e Sora Sud, hanno sollevato alcune questioni:

1) Scongiurare che piazze e strade restino senza luce e controllo, durante le ore notturne.

2) Animare la città con manifestazioni e attività ludiche, sicure e attrattive.

3) Portare fiducia e ottimismo con la presenza amica delle Istituzioni.

4) Migliorare il decoro urbano.

Per raggiungere questi scopi, abbiamo richiesto di adottare le seguenti misure:

– Creazione di un’area a traffico limitato nel centro storico.

– Prolungamento degli orari di chiusura dei locali di somministrazione con una prima fase di sperimentazione, da rimodulare nel corso dell’estate.

– Al di fuori dei locali autorizzati, vietare il consumo di cibo e bevande, per evitare bivacchi e ubriachezza molesta. Vietare la vendita per asporto.

– Abbiamo proposto di attrezzare, sul territorio comunale, varie piccole aree adatte a musica e spettacoli; utilizzando i fondi per le manifestazioni che sono state annullate. Piccole attività per un numero ristretto di utenti. Per il teatro, monologhi, per la musica duetti, poesia etc., non far mancare la cultura perché portatrice di ottimismo e fiducia.

– Abbiamo chiesto all’Amministrazione comunale di farsi promotrice di un meeting tra rappresentanti delle associazioni e Forze dell’Ordine del territorio. Crediamo che Carabinieri, Polizia e Finanza potranno darci istruzioni e consigli per gestire al meglio le nostre attività, inoltre potremo dialogare con le Istituzioni, potendo così dare un contributo significativo per prevenire attività illecite o comportamenti sconvenienti.

– Ritiro notturno dell’umido per le attività di somministrazione.

– Bagni chimici da dislocare sul territorio a disposizione degli utenti.

– Non ultimo un impegno forte per favorire nei prossimi mesi un patto tra regioni, provincie e comuni per la lotta all’inquinamento del fiume Liri, risanandolo e rendendolo fruibile.

La riunione si è svolta con spirito di collaborazione e tutti gli intervenuti hanno cercato di dare il proprio contributo positivo. Il Sindaco è sembrato soddisfatto dell’esito di questo primo incontro e ha promesso che nei prossimi giorni renderà operativo quanto proposto.

È quanto emerge in una nota stampa a firma di Salima Venditti e Pio Conflitti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...