I bambini della Schito-Vicenne saranno i più “british” di Sora, ecco perché

E’ iniziata una nuova avventura didattica per i bambini delle classi IV e V della scuola primaria di Schito-Vicenne dell’I.C. Sora II: il potenziamento della lingua inglese. Infatti 18 alunni il giovedì restano a scuola dalle 16 alle 17 e oltre le ore curricolari fanno un’ora di conversation in modo ludico ricreativo con la docente Daniela Martini, che sta mettendo in campo le esperienze fatte in altre scuole sul Metodo CLIL.

I bambini sono entusiasti di questa attività anche perché si divertono imparando a comunicare in Inglese e aspettano con ansia di svolgere questo tipo di lezione. La lingua inglese è fondamentale per la formazione degli alunni e la scuola l’ha individuata tra le priorità del Ptof (piano triennale dell’offerta formativa) e pertanto ha iniziato un percorso di potenziamento che dovrà essere allargato a tutti gli alunni di quarta e quinta.

E’ questo l’inizio di un’attività che sicuramente proseguirà anche l’anno prossimo, insieme ad altre innovazioni didattico organizzative che hanno come obiettivo il miglioramento della qualità dell’offerta formativa dell’istituto comprensivo Sora II.

Il Dirigente Scolastico
Prof Bernardo Maria Giovannone

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Mosticone

Si è spento presso l'Ospedale Villa S. Pietro, Roma.

CORONAVIRUS

Disposizioni Emergenza COVID-19: altre venti multe dei Carabinieri

Sempre più salato il conto per i cittadini più indisciplinati. Le denunce di oggi sono a carico di cittadini residenti ...

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Coronavirus: mascherine per le famiglie della città, ecco come averle

Sono state realizzate da Massimiliano Conte, Sabrina Abballe, Paolo Diamanti e Maria Pia Campoli.

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi in provincia di Frosinone 16 nuovi casi, 6 guariti e una donna deceduta

Il dato quotidiano torna a salire ma si resta al di sotto delle venti unità.

NECROLOGI

È venuta a mancare Pasqualina Iannucci

Si è spenta presso la propria abitazione in via Tofaro.

CORONAVIRUS

SORA - "Il Faro" apre lo Sportello Covid, un punto di "ascolto dei bisogni e promozione delle risorse umane"

Il punto affianca gli sportelli istituzionali già operativi e ha lo scopo di favorire la mappatura dei nuovi bisogni che ...

CORONAVIRUS

ROMA - Coronavirus, il bollettino dello Spallanzani: scendono ancora i ricoverati

Continua in maniera significativa il trend di aumento del numero delle dimissioni in parallelo ad un minor numero di ricoverati ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: oggi nel Lazio 167 nuovi "positivi". Ecco tutti i numeri aggiornati

16 nuovi casi riguardano la provincia di Frosinone. 36 casi e 2 decessi nella Asl Roma 5.

EVENTI

SORA - Pasqua 2020, croci illuminate su Piazza Mayer Ross

Iniziativa a cura dell'Associazione 360 gradi in collaborazione con il Comune e la Protezione Civile.

CORONAVIRUS

Coronavirus: nel Lazio superati i 3.000 attuali "positivi"

Il totale dei casi esaminati, invece, è salito a 3.600. Ecco tutti i dati.

CORONAVIRUS

Coronavirus, Rifondazione Sora: «Senso di responsabilità e unità sono fattori doverosi in questo periodo»

«Ringraziamo il Sindaco Roberto De Donatis che con trasparenza, modi garbati e seri, del tutto consoni al ruolo che ricopre, ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, nessun nuovo contagio a Sora. Il Sindaco lancia la "raccolta di supporti informatici"

È aperta una raccolta di tablet, pc, computer usati per i meno fortunati per consentire la teledidattica. Per i donatori e ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, i dati nazionali aggiornati: deceduti quasi a 15 mila, guariti vicini ai 20 mila

Il numero totale di contagiati ufficialmente riscontrati dall'inizio dell'epidemia è pari a 119.827 unità, 4.585 in più rispetto a ieri, quando il dato ...

CORONAVIRUS

Coronavirus, il Centro Sinistra Sora: «Uniti ce la faremo»

Invitiamo l’amministrazione cittadina ad elargire nel più breve tempo possibile i corrispettivi a tutti i bisognosi.