I Carabinieri allontanano da Sora intera famiglia di pregiudicati. Impressionante il numero di reati

Davvero impressionante l'elenco di reati riguardanti il nucleo, composto da padre, madre e due ragazzi.

Marito 55enne, moglie 50enne e due figli maschi poco più che ventenni, tutti gravati una sfilza di reati: da numerosissimi reati quali rissa, rapina, estorsione, lesioni, furto, evasione, uso di sostanze stupefacenti, resistenza a P.U..

La famiglia è stata notata dai Carabinieri di Sora nel parcheggio situato in prossimità del cimitero. I fatti risalgono a ieri, giorno della commemorazione dei defunti. I militari, dopo averli osservati per alcuni minuti, notando come la loro attenzione fosse diretta verso le auto appena parcheggiate, forse nella speranza che i conducenti non avessero provveduto a chiuderle regolarmente, hanno deciso di intervenire.

I quattro, tutti originari del Cilento, risultavano essere stati già allontanati – con adeguata misura di prevenzione – da un comune nel salernitano e da quelli di Isernia, Ceccano e Cervaro. Dopo accurati controlli, i quattro sono stati sottoposti a foglio di via anche dal Comune di Sora, dove non potranno più mettere piede almeno per i prossimi tre anni.

SPORT

La Nazionale Italiana di Tiro al piattello in partenza per il Campionato del Mondo 2020

Gli azzurri, specializzati in Fossa Universale, saranno ovviamente guidati dal CT sorano, Sandro Polsinelli.