32" di lettura

I Carabinieri arrestano cancelliere per “peculato”

«L'uomo - spiegano i Carabinieri - è stato sorpreso mentre apponeva una marca da bollo, ritagliata da altra pratica archiviata nel 2017».

«I militari della Sez. Operativa di Frosinone – si legge nella nota stampa divulgata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone – nell’ambito di più ampia attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Frosinone, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di peculato, un cancelliere dell’Ufficio del Giudice di Pace del Tribunale di Frosinone, sorpreso mentre apponeva una marca da bollo, ritagliata da altra pratica archiviata nel 2017, su una richiesta depositata in data odierna. Il soggetto è stato interrogato nell’ufficio del Proc. Coletta».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Notizie del giorno