Pubblicità
mercoledì 16 maggio 2018 1.477 VISUALIZZAZIONI

I giovani di AS Roma e Pescara Calcio a Sora per giocare e conoscere la città

Il resoconto della bella iniziativa organizzata dalla società bianconera.

Un prestigioso torneo di calcio si è svolto lo scorso weekend allo Stadio “Panico” di Sora. Sei le squadre partecipanti e divise in due gironi: AS Roma, Sora bianco e Centro Formazione Lazio (affiliata alla società biancoceleste) nel primo; Pescara Calcio, Sora nero e Oasi Giovani Carinola (Caserta) nel secondo. Il torneo era riservato alla categoria esordienti 2005-2006 e si è disputato tra il 12 e il 13 Maggio. A vincere, è stata l’OASI GIOVANI CARINOLA (Caserta), allenata dal mister ELIO DA SILVA, che ha superato la Roma in finale con il risultato di 3-2. Al terzo posto il Pescara che ha superato il CFL di Cassino con il risultato di 4-1.

Come miglior portiere è stato premiato il numero uno della Roma Francesco Corriere mentre il capocannoniere del torneo è stato l’attaccante della squadra campana, Ottavio Sessa. A premiare i ragazzi che si sono sfidati in questo torneo, sono stati i dirigenti della società bianconera e le vecchie glorie del come Pasqualino Di Stefano, attuale allenatore della formazione regionale della JUNIORES e Roberto Zappacosta, attuale vice allenatore della prima squadra che milita di promozione e che domenica 20 si giocherà al “Tomei”, l’accesso in semifinale di play off utili per il salto in Eccellenza.

C’è da aggiungere che il Pescara, la Roma e una formazione del Sora, sono scesi in campo con tutti ragazzi del 2006 e anche qualche 2007 quindi hanno disputato il torneo sotto età.

L’occasione è stata utile anche a livello turistico: Sabato mattina, difatti, i ragazzi della Roma e del Pescara hanno visitato il centro storico di Sora per poi raggiungere la Sala convegni “Simoncelli”, dove, a dare il benvenuto alle due società professionistiche, c’era il presidente del consiglio, l’avvocato Antonio Lecce, il quale ha ringraziato anche il responsabile del settore giovanile, Roberto Cirelli per l’impegno che giornalmente mette per far si che il calcio a Sora continui a regalare emozioni.

Il Sabato sera, poi, i ragazzi sono tornati tra le vie del centro storico dove hanno potuto trascorrere qualche ora in tranquillità dopo le gare di qualificazione. Molto soddisfatti, il responsabile del settore giovanile Roberto Cirelli e i suoi collaboratori per il successo che il torneo ha riscosso in questi due giorni.

POLIAMBULATORIO CE.RI.M. - Estate, vacanze e Sole: la Dott.ssa Alessia Pacifico spiega l'importanza della fotoprotezione

PUBBLIREDAZIONALE - Con i preziosi consigli della Specialista in Dermatologia del Poliambulatorio Ce.Ri.M. di Sora, potremo gestire al meglio l'esposizione della nostra pelle ai raggi solari.

I più letti oggi
VALTER TERSIGNI
1

VALTER TERSIGNI - «Valter Tersigni? Povera Sora mi viene da affermare! Dopo aver letto le dichiarazioni del Consigliere Tersigni, che ricordo si è già ...

I più letti della settimana
ALESSANDRO FABRIZI
1

ALESSANDRO FABRIZI - La serenità assoluta in ogni suo sguardo, quasi a voler rassicurare tutti coloro che in queste ore si sentono vuoti, ...

TERREMOTO SORA
2

TERREMOTO SORA - Una scossa di terremoto di magnitudo si è verificata alle 21:10 a Sora. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma e ...

TERREMOTO SORA
3

TERREMOTO SORA - Un terremoto di magnitudo si è verificato questa sera alle 23:48. L'epicentro del terremoto è stato localizzato a 187 km a est di Roma ...

X