1’ di lettura

I Nonni Arnone, 97 e 100 anni, sconfiggono il Covid grazie alla nipote Alessia. Felicità!

La ragazza pubblica questa gioiosa foto su Facebook e ringrazia tutti coloro che le hanno dato una mano a vincere la battaglia contro il Coronavirus.

«Lettera aperta 4.0, e vissero tutti felici e negativi. I nonni hanno fatto il tampone e sono risultati negativi!» Esordisce così Alessia Arnone per festeggiare una notizia che poco dopo è apparsa su tutti i principali nerwork nazionali. I nonni sono Valdivia Caruso, 97 anni, e Arno Arnone, coppia di origine cosentina trasferitasi a Taranto negli anni in cui venne edificata la grande acciaieria. Alessia è invece la nipote della coppia nonché protagonista di una bella storia fatta di amore e tenacia.

Il Covid ha colpito la signora Caruso, risparmiando il compagno. Alessia si è subito attivata per cercare supporto e da quel momento è partita una catena di solidarietà che in due settimane ha centrato l’obiettivo, portando alla sospirata guarigione della 97enne.

«Nel mezzo – ha scritto la 36enne – ci sono stati questi 15 giorni in cui si è rinunciato a tanto ma c’è stato soprattutto l’impegno di persone che hanno lavorato silenziosamente affinché ai nonni non mancasse nulla. Grazie ancora alla ASL, all’Assessore Gabriella Ficocelli all’Associazione benefica fulvio occhinegro per l’assistenza farmaceutica, ai servizi sociali domiciliari per il monitoraggio telefonico e per il pasto quotidiano e un grazie infinito alla Cooperativa Nuova Luce che si è occupata dell’assistenza domiciliare offrendo gratuitamente il loro servizio».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti