I ragazzi di Sora, stanchi di una città “che offre zero”, lanciano la loro sfida

“Quanto rumore per un pallone… ma di tutto il resto perchè non parla mai nessuno?”. Questo il titolo dell’articolo apparso oggi su Fuori Posto Magazine, spazio web gestito da giovani Sorani, in risposta a quanto accaduto ieri relativamente al pallone incastratosi nel rosone della Chiesa di S.Restituta a Sora.

Abbiamo letto più volte il testo riscontrando una dirompente voglia di partecipazione da parte dei ragazzi. In particolare ci hanno colpito particolarmente due passaggi, che riportiamo fedelmente di seguito:

    1. […] i problemi li vogliamo affrontare alla base o vogliamo continuare a prenderci in giro? Nessuno si chiede come mai una grande parte dei giovani sorani ha preso per esempio la piega dell’ubriacarsi in continuazione? Non si può non affrontare il discorso che questa città sul piano di opportunità alternative e divertimenti offre ZERO! Non abbiamo più un cinema, non abbiamo un locale che sia in grado di ospitare performance live di gruppi o deejay, le ultime estati sono stati solo una permanente passerella di moda, non c’è protagonismo, non c’è partecipazione, in giro c’è solo il cosiddetto mortorio! E a cosa si pensa? A fare rotatorie e a fare ponti?[…]
    2. E’ importante che la componente giovanile della città di Sora torni ad essere protagonista e partecipe di un cambiamento culturale radicale che parta dal basso attraverso la partecipazione! Degrado urbano e possibili risposte a questo scempio, ambiente e legalità, sensibilizzazione riguardo l’uso di sostanze stupefacenti e alcol, lavoro, scuola pubblica, acqua pubblica, beni comuni, sono solo alcuni dei temi che affronteremo attraverso delle nostre iniziative alle quali stiamo lavorando e che presto presenteremo alla città!

Dunque, se abbiamo capito bene, (consigliamo a tutti, cliccando qui, di leggere attentamente il testo integrale dell’articolo), i ragazzi hanno intenzione di rimboccarsi le maniche e mettersi in gioco. In questo particolare periodo storico di Sora, non poteva esserci notizia migliore. L’articolo si conclude con una frase che è più di una speranza: “Stiamo arrivando”. L’auspicio è che questo punto di discontinuità rispetto all’apatia del recente passato sia il primo di una lunga serie.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
4.627
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
1
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

4.130
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
2
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

3.745
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
3
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

392
VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena
4
SPORT

VOLLEY - Al PalaCoccia la Globo Sora affronta Modena

Il 2020 pallavolistico del PalaCoccia si apre con ospiti d'onore, domani alle ore 18 a brillare sotto i riflettori dell'impianto verolano assieme alla Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, ci sarà la Leo Shoes Modena della Presidentessa Pedrini, di coach Andrea Giani e dei vari Zaytsev, Rossini, Christenson, Mazzone, Anderson, Bednorz, e così via.

I più letti della settimana:
27.461
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.045
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

12.838
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.250
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.640
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".