1’ di lettura

I saluti del Sindaco Tersigni al Maresciallo Luogotenente Sicignano che va in pensione

La sua è stata una carriera lunga e brillante a servizio della Città di Sora. Ringrazio di cuore uno straordinario militare, affabile uomo, per avere lavorato con serietà e determinazione alla tutela e alla difesa della sicurezza del territorio e della popolazione”. Con queste parole il Sindaco si rivolge al Maresciallo Luogotenente Giovanni Sicignano, Comandante della Stazione dei Carabinieri di Sora, che dal 22 dicembre andrà in pensione.

Nell’Arma dal 1973, il Mar. Sicignano nel 1978 è stato trasferito a Sora dove ha svolto servizio fino ad oggi. Dal 1978 al 1989 è stato un apprezzatissimo membro della Squadra P.G., quindi, dal 1989, ha comandato il Nucleo Operativo e Radiomobile. Nel 2002 è arrivato il prestigioso incarico di Comandante della Stazione dei Carabinieri che tutt’ora il Mar. Sicignano ricopre.

Sono commosso nel salutare il nostro caro Maresciallo. Lo definisco caro perché, dopo 33 anni di servizio, per tutta la cittadinanza è diventato una figura “storica”, un militare notissimo sia per le sue doti umane che per l’alto profilo professionale. Nel ripercorrere la sua carriera sono numerose le importanti azioni condotte, il suo operato è stato contrassegnato da brillanti indagini ed interventi finalizzati al controllo del territorio, alla prevenzione e alla repressione dei fenomeni legati alla criminalità. In questi anni abbiamo trovato nel Mar. Sicignano un punto di riferimento, aperto al dialogo con la popolazione e le istituzioni. Straordinaria la collaborazione con l’Amministrazione comunale. Visto che la pensione non è un traguardo ma un punto di partenza, auguro a Giovanni di iniziare con entusiasmo un nuovo percorso di vita, che sicuramente sarà costellato di tante esperienze e stimolanti interessi. Colgo l’occasione per salutare tutti i carabinieri in servizio a Sora i quali, giorno dopo giorno, dimostrano professionalità e spirito di sacrificio nello svolgimento del loro operato. Bravi, continuate così!”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Apple

Nuovo Apple iPad Pro a prezzo scontato? Ecco dove acquistarlo

L’iPad al suo massimo livello, in offerta su Amazon.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.