9 dicembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 647 VOLTE

ICI: il 16 dicembre scade il termine per il versamento

Scade venerdì 16 dicembre il termine per il versamento del saldo dell’Ici, l’imposta comunale sugli immobili. Devono versare l’Ici i possessori di fabbricati e aree fabbricabili. Il possesso è dato dal diritto di proprietà oppure dal diritto di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie. L’imposta per l’anno 2011 si articola in due rate:

– entro il 16 giugno 2011 si è versato l’acconto pari al 50% dell’imposta dovuta per l’anno in corso;

– dall’1 al 16 dicembre 2011 si versa il rimanente 50%.

Chi non avesse proceduto al pagamento della prima rata dell’imposta a giugno può mettersi in regola mediante il cosiddetto “ravvedimento operoso”.

Colgo l’occasione per ricordare a tutti i cittadini che avessero debiti pregressi nei confronti del Comune di Sora che è possibile ottenere ragionevoli rateizzazioni delle somme arretrate anche se già in riscossione dall’agente EQUITALIA. Li invito, quindi, a recarsi presso gli uffici competenti che potranno studiare dilazioni degli importi dovuti, fino a 60 rate – dichiara l’Assessore al Bilancio, Finanza e Tributi Agostino Di Pucchio.

Per qualsiasi chiarimento è a disposizione dei cittadini l’Ufficio Tributi del Comune di Sora in Corso Volsci, 111. Ulteriori informazioni sono disponibili anche sul sito internet dell’Ente www.comune.sora.fr.it.

Ufficio Stampa Comune di Sora

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu