Il 40enne sorano arrestato per violenza sessuale respinge le accuse

L’uomo di 40 anni arrestato l’altro giorno dagli agenti del Commissariato di Sora per violenza sessuale, violenza privata e lesioni personali (clicca qui per leggere l’articolo) ha respinto tutte le accuse nei suoi confronti.

Secondo quanto riportato da Luciano Nicolò su La Provincia Quotidiano, «l’uomo ha negato ogni addebito sostenendo che con la donna che lo ha denunciato ci furono solo effusioni e che lei era consenziente». I difensori dell’uomo, Marco Bartolomucci e Tania Rea, continua Nicolò, «hanno già preannunciato ricorso al tribunale contro l’ordinanza di custodia cautelare».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
POLITICA

Sora: la "conservatrice immaginaria" con il più alto numero di voti pro Repubblica dell'intera provincia

Storia delle elezioni a Sora, cap.1: "Referendum Repubblica vs Monarchia e Assemblea Costituente, 2 Giugno 1946". Tutti i risultati e le considerazioni ...

CRONACA

SORA - Lotta al Covid: sospese tutte le fiere e delle festività di Agosto

Anche la 49ma edizione de La Canicola è stata rinviata all'anno prossimo, nella speranza di tornare alla normalità.

CRONACA

SORA - Centri estivi dal 17 Agosto al 12 Settembre: Le tre opzioni divise per fasce di età

Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare l’ufficio dei Servizi Sociali dell’Ente al tel 0776828036.

CRONACA

12 Agosto 1944: 76° anniversario Martiri di Fiesole. Onore ad Alberto La Rocca, Vittorio Marandola e Fulvio Sbarretti

A imperitura memoria dei tre giovani Carabinieri, la Città di Sora ricorda come ogni anno il loro sacrificio.