24" di lettura

Il carabiniere cassinate Tommaso Mella ucciso dal suo superiore a causa di una lite

Omicidio-suicidio all’interno della caserma di Mignano Montelungo, nel Casertano. Il cassinate Tommaso Mella (40enne) vice-comandante dei carabinieri, è stato ucciso oggi con l’arma d’ordinanza dal suo superiore, il comandante Angelo Simone (ultracinquantenne), che poi si è tolto la vita.

Tommaso Mella era residente a Cassino e proveniva da una famiglia di militari. La tragedia sarebbe scaturita da una lite tra i due carabinieri dovuta a dissapori per motivi di servizio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

miglior purificatore d'aria

Il miglior purificatore d'aria

Un ottimo purificatore d'aria può davvero migliorare la tua vita.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

regali di Natale per gamer

Cosa regalare a un piccolo gamer per Natale

Una lista di articoli top a prezzo scontato per far felice gli appassionati di videogiochi.

Samsung Crystal Clean

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.