IL MAGO DI OZ scritto e diretto da Ivano Capocciama

Domenica 7 giugno sul palco del Teatro Mangoni in Isola del Liri protagonisti i giovani e giovanissimi attori dell’Istituto Comprensivo 1° Sora

Il regista che ha scritto e diretto “Il mago di Oz”, rivisitazione del ben noto testo fantastico, ha guidato gli allievi della scuola primaria Arduino Carbone e della secondaria di primo grado Giuseppe Rosati in un viaggio di intreccio tra memoria, sogno, narrazione.

Preziosa e professionale la collaborazione di Federico Pellegrini in qualità di assistente alla regia. Un lavoro teatrale impegnativo, a conclusione del Laboratorio di alfabetizzazione teatrale che è stato inserito nella vasta offerta formativa del Comprensivo 1° le attività extra-curriculari.

La scelta del regista di affrontare il tema della drammaticità della guerra ed in particolare della Shoah, ha voluto essere una commemorazione dei Cento anni dall’inizio della Grande Guerra e del 70 esimo anniversario dell’apertura dei cancelli di Auschwitz. Nel valorizzare l’importanza del lavoro portato in scena dagli alunni le insegnanti, Gianna Di Vittorio e Ornella Canestraro che hanno prestato la loro collaborazione al Laboratorio Teatrale, sottolineano come il teatro, portato a scuola attraverso la competenza professionale degli esperti, assuma caratteristiche di unicità, restituendo a bambini e ragazzi un’esperienza formativa che unisce l’ansia di realizzazione di un prodotto con il valore del processo. In questo caso il processo è il percorso attraverso l’approccio fisico al teatro che permette di superare alcune problematiche di timidezza, di insicurezza di sé, di mancanza di empatia con l’altro, di inibizione comportamentale e comunicativa che sempre più interessano la società e, di riflesso, le giovani generazioni. Il teatro entrando nella scuola e misurandosi con bambini e ragazzi, assume in pieno la connotazione di linguaggio. Non solo un prodotto o uno spettacolo, ma un teatro comunicazione che coinvolge la sfera cognitiva, insieme a quella affettivo-relazionale, sia nello spazio privato che nello spazio sociale.

La Dirigente Scolastica del Comprensivo 1° Dott.ssa Mauela Carini, presente alla rappresentazione, ha rivolto il suo sincero apprezzamento alla sensibilità dei genitori, all’ impegno degli alunni e al lavoro del regista e attore Ivano Capocciama che in questo anno scolastico ha portato avanti il suo impegno nel laboratorio unitamente all’attività di Dottore di ricerca presso l’Ateneo di Bologna. La Dirigente, prima di salutare il numeroso pubblico presente al Mangoni, ha ribadito la scelta della Scuola di valorizzare il teatro come strumento pedagogico, esperienza formativa per la crescita permanente della persona, come attività che coinvolge la dimensione emotiva, attraverso l’ intreccio tra la percezione di sé e la relazione con l’altro. A conclusione, i doverosi ringraziamenti agli sponsor, grazie alla cui generosità è stato possibile coprire i costi della rappresentazione teatrale. Un contributo che va interpretato anche come atto di stima e apprezzamento del territorio nei confronti del Comprensivo 1° di Sora e del personale che in esso con impegno incessante opera per la crescita umana e il successo formativo degli alunni.

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
3.318
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
1
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

3.185
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
2
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

1.533
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.670
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.912
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

12.138
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.082
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

10.570
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".