1’ di lettura

Il messaggio del Vescovo Mons. Gerardo Antonazzo: “Vi sono spiritualmente vicino, con immenso affetto e con tutto il mio animo di padre e pastore”

Appena appresa la notizia del terremoto che ha colpito il territorio sorano e l’intera zona, il vescovo eletto, mons. Gerardo Antonazzo, ha fatto pervenire il proprio messaggio di vicinanza spirituale e di affetto alle nostre popolazioni.

“Carissimi, ha dichiarato mons. Gerardo Antonazzo, in questo momento di grave difficoltà per la nostra Comunità diocesana, in modo particolare della Città di Sora, desidero con tutto il mio animo di padre e di pastore essere vicino con immenso affetto, e spiritualmente partecipe delle difficoltà del drammatico evento che tocca ciascuno di voi, sacerdoti, religiosi, religiose e fedeli laici.

Proprio ieri, sabato 16 febbraio, alle ore 14.00, mi ero reso presente per la prima volta nella Città di Sora, per visitare in forma privata la bellissima Cattedrale, il Seminario e l’Episcopio. A poche ore di distanza si è verificato questo evento così rovinoso, che inaspettatamente ha gettato tutti nella paura e nell’incertezza.

Ringrazio le Autorità civili e Militari, insieme con le Istituzioni preposte al servizio di Protezione Civile, perché stanno operando con competenza e tempestività per restituire la sufficiente serenità in tutti i Cittadini, e per assicurare una graduale ripresa dell’attività sociale e religiosa.

Invito tutti alla fiduciosa preghiera, per affidare le Comunità più colpite dal sisma alla protezione dell’amore del Signore, salda roccia della nostra esistenza, e all’intercessione dei nostri Santi Patroni. Giunga a tutti la mia particolare benedizione, accompagnata dal cordiale invito alla speranza. + Gerardo Antonazzo, Vescovo Eletto di Sora Aquino Pontecorvo”.

Alla preghiera di mons. Gerardo Antonazzo si è unita anche quella di mons. Filippo Iannone, vescovo emerito di Sora, che si é messo tempestivamente in contatto con mons. . L’Amministratore Diocesano, mons. Antonio Lecce, insieme a tutti i sacerdoti della Diocesi, durante le celebrazioni eucaristiche domenicali, hanno elevato al Signore la preghiera per testimoniare solidarietà e partecipazione e per alleviare sofferenze e disagi in questi particolari momenti di difficoltà.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Jolly Group

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Farmacia Sciarretta

Il servizio consiste nella consegna gratuita dei farmaci a domicilio.