Il Movimento CI SIAMO sul caso Iula: «Ci saremmo aspettati ben altri personaggi sul banco degli imputati»

Questo il comunicato del Movimento CI SIAMO a firma di Roberto Iacovissi.

«“Mi vergogno di chiunque abbia occhi e fa finta di non vedere” scriveva Kathryn Lasky, e noi di Ci Siamo lo riprendiamo e lo rigiriamo ad una città che dorme, che non si accorge, o magari che fa finta di non vedere, oltre la città stessa, quello che si sta consumando nei palazzi del potere comunale dove un sindaco maldestro continua nelle sue vendette, dopo querele, insinuazioni ed avvertimenti, colpendo chi non gli si aggrada, chi non è disposto a fargli da scendiletto, e ciò che inizia nella rabbia finisce nella vergogna…

La vittima designata stavolta è un consigliere che quando faceva comodo era idoneo alla carica di Presidente del Consiglio, ora che è nella parte politica avversa, deve pagare l’affronto con la decadenza della sua carica, persino sfidando le leggi più intoccabili e sacrosante della politica che creano precedenti allarmanti soprattutto per un semplice Comune.

In una triste serata di aprile si è consumata la vergogna di Tersigni Ernesto, l’ennesima purtroppo, per un Comune lacerato dalle sue incapacità, strapieno di problemi che nei 4 anni di amministrazione sono rimasti irrisolti, ma anzi sono aumentati perché anche se la città dorme quello che c’è e non c’è è sotto gli occhi di tutti, e chi non protesta è complice e persino vigliacco perché lo farà pagare ai propri figli…

Tersigni dispone e 8 consiglieri della maggioranza convengono senza un minimo di amor proprio verso la propria coscienza, in modo cieco e subdolo visto il modo con cui hanno tentato di giustificare il proprio voto, ognuno adducendo motivazioni puerili, inutili, arzigogolate…

Eppure in questi ultimi tempi ci saremmo aspettati ben altri personaggi sul banco degli imputati e qualcuno anche di questi signori che a comando, con una mano ratificano l’ordine di Tersigni e con l’altra stringono nella tasca la vera ragione di tale devozione.

Ci saremmo aspettati un Petricca Andrea, reo di aver dilapidato soldi a non finire per estati sorane prive di qualità e sempre uguali, reo di aver presentato in 4 anni un unico progetto per il turismo copiato interamente da una tesina di laurea e finito solo per dare quasi 10.000 euro al solito noto…

Ci saremmo aspettati un Di Pucchio Agostino, reo di averci illuso di avere i conti in ordine per poi essere smentito dai continui raschiamenti della cassa comunale e persino dalle dichiarazioni del sindaco stesso che si lamenta di pagare personalmente l’acqua nei Consigli Comunali…

Ci saremmo aspettati una D’Orazio Maria Paola, rea di non essere stata capace di fare una differenziata perché come ha detto “la normativa è sempre in aggiornamento” e intanto i cittadini pagano di più, senza dimenticare i fumi nocivi che questa città assorbe quotidianamente…

Ci saremmo aspettati Meglio Salvatore, reo di offrire i suoi lavori assicurativi a questo Comune, senza rendersi conto di aver avuto un profitto avvalendosi della sua carica…

Ci saremmo aspettati Costantini Celso, reo di aver affidato ad un figlio un lavoro comunale avvalendosi della sua carica di Presidente della commissione Lavori Pubblici, senza contare che anche l’altro figlio era stato già sistemato nell’ambito comunale…

Ci saremmo aspettati un Pontone Gravaldi Serafino che come un bambino che gioca a campana salta di qua e di là un giorno sì e uno no, reo di un reato non scritto ma che fa capo ad una mancata lealtà verso i propri elettori…

Ci saremmo aspettati un Tersigni Valter, uno di quelli che si propone sempre in politica ma incapace di dire UNA sola parola in un qualsiasi Consiglio Comunale, reo di essere COMUNQUE sempre assente…

Ci saremmo aspettati LUI, il gran capo in persona, tale Tersigni Ernesto, eletto Sindaco per fare qualcosa, e quel qualcosa lo troviamo in tante nefandezze, tra cui una diga per le canoe e 21 dissuasori inutili di cui paghiamo l’affitto ogni mese, e 4 anni in cui questa città, che era una bella e grande città, è diventata periferia di Cassino e Frosinone…

Ci saremmo aspettati questi signori e per i loro torti la sentenza la emettiamo noi di Ci Siamo: COLPEVOLI E DECADUTI DELLE LORO CARICHE…»

Altro su :

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Tutti i numeri di un anno magnifico nell'intervista all'amministratore unico, dott. Ennio Mancini, ed al Direttore, Orlando Pizzuti.

SPONSOR

Il 2019 è stato l'anno delle conferme e degli obiettivi raggiunti per l'azienda che si occupa di assistenza familiare.

SPONSOR

Promozione valida fino al 13 Dicembre 2019.

I più letti di oggi:
37.058
Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta
1
CRONACA

Furti: 40 Carabinieri e 20 pattuglie in strada, persone sospette braccate e controlli senza sosta

Proseguono senza interruzione i servizi preventivi programmati e coordinati dal Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone in tutta la sfera giurisdizionale ...

10.038
SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»
2
CRONACA

SORA - «Ecco il mio modo di parlarti d'amore...»

«Ecco il mio modo di parlarti d' amami ora come tanto non lo dirò, è un segreto tra di ma vorrei ...

875
SORA NORD - Giovedì 12 interruzione flusso idrico
3
CRONACA

SORA NORD - Giovedì 12 interruzione flusso idrico

Acea Ato 5 comunica che per lavori di manutenzione programmata da effettuarsi sulla rete idrica in San Vincenzo Ferreri, giovedì 12 dicembre 2019 ...

784
SORA - Ufficio Postale Via Cesare Balbo chiuso dal 13 al 21 Dicembre
4
CRONACA

SORA - Ufficio Postale Via Cesare Balbo chiuso dal 13 al 21 Dicembre

L'ufficio postale di Sora 1, in Via Cesare Balbo 36, dal 13 al 21 dicembre sarà chiuso al pubblico per i previsti lavori edili ...

693
SORA - Domenica 8 Dicembre Pesca Solidale organizzata dall'I.C. 3° di Sora
5
EVENTI

SORA - Domenica 8 Dicembre "Pesca Solidale" organizzata dall'I.C. 3° di Sora

L'Istituto comprensivo 3, da anni ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di "Scuola Amica" dell'UNICEF. In occasione delle festività natalizie ha organizzato, ...

I più letti della settimana:
45.122
SORA - La tua educazione era fuori dal normale. Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera
1
CRONACA

SORA - "La tua educazione era fuori dal normale". Città in lutto per la scomparsa di Gianluca Caschera

Non appena si è diffusa la notizia, tutti si sono riversati sul suo profilo Facebook. Incredulità e tanto dolore, ecco cosa ...

20.027
MAIELLA - Tragedia in montagna: due morti, uno è originario di Sora
2
CRONACA

MAIELLA - Tragedia in montagna: due morti, uno è originario di Sora

Tragedia sul versante pescarese della Majella, in località Rava del Ferro. Due uomini sono precipitati durante un'escursione, perdendo la vita. ...

17.080
Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti
3
CRONACA

Antonio Muscedere: l'uomo che aveva un sorriso per tutti

Con il cuore affranto le comunità di Posta Fibreno e Broccostella si preparano per l’ultimo saluto al caro Antonio ...

15.267
SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne
4
CRONACA

SORA - Un etto di fumo in casa e diverse dosi di cocaina indosso: arrestato 31enne

Il personale del Commissariato di di Sora, nel pomeriggio di ieri, ha proceduto ad arrestare un giovane, originario di Isola ...

9.170
SORA - Natale a San Rocco: il programma completo degli eventi
5
EVENTI

SORA - Natale a San Rocco: il programma completo degli eventi

In pochi mesi l’Associazione "Noi X San Rocco" è diventata una realtà attiva su tutto il territorio Sorano, con un’...