3 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 3.052 VOLTE

Il Pd di Sora instaura tavolo programmatico con il sindaco Ernesto Tersigni

Il circolo PD di Sora, nella componente maggioritaria del direttivo, dopo ampia ed approfondita analisi della situazione politico amministrativa presente nel nostro territorio ed in particolare della crisi apertasi in comune per mano della rappresentanza di Forza Italia, ritiene sia opportuno instaurare un tavolo programmatico con il Sindaco Tersigni, ponendosi a sostegno di una nuova fase amministrativa della nostra città. Si ritiene, invero, che troppe siano le sfide a cui nel brevissimo e nel medio e lungo termine la città di Sora è chiamata a rispondere: le imminenti elezioni provinciali, il prossimo atto aziendale sanitario, il rilancio politico, economico e sociale del nostro territorio.

Tali evenienze, unitamente alla necessità di scongiurare un catastrofico, in questo momento, commissariamento della nostra città, che la rilegherebbe per oltre un anno ad un ruolo provinciale marginale ed a una forzata ordinaria amministrazione,  ci hanno spinto ad aprire ad una nuova fase politica. Ci poniamo, pertanto, in netta sintonia con la linea politica indicata dal Senatore Francesco Scalia a livello  provinciale, di cui condividiamo le scelte ed a cui apportiamo tutto il nostro sostegno, nonché, con quella di Renzi a livello governativo, ritenendo che al momento solo questa possa essere la strada percorribile, per il bene del nostro territorio.

Per tali ragioni e con la voglia di poter apportare un significativo e sostanziale miglioramento all’azione amministrativa della città di Sora, invitiamo il nostro rappresentante nell’assise comunale a voler far sue tali nostre sollecitazioni, confidando in un suo atto di responsabilità nei confronti del partito e soprattutto della nostra città, riponendo in lui tutta la nostra stima e supporto.

La segretaria del circolo PD di Sora Tiziana Tucci

I membri del Direttivo:
Savona Pasqualino
Pisani Vittor Carlo
Gabriele Massimo
Savona Camilla
Antonini Giampiero Antonio
Altobelli Vincenzo

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu