IL PECORINO DI PICINISCO E’ UFFICIALMENTE DOP

Il pecorino di Picinisco è ufficialmente iscritto nel registro delle Denominazioni d’origine protetta (DOP). Dopo il cannellino di Atina, il peperone di Pontecorvo, i vini Docg del Piglio, Doc di Atina e Igt frusinate Anagni. L’annuncio è stato dato dalla Camera di Commercio di Frosinone. Soddisfatto il presidente Marcello Pigliacelli, fiero di guidare un ente che “crede nella promozione del territorio”.

Il pecorino di Picinisco Dop, che vanta una antica tradizione a partire dal ‘600, è un formaggio a pasta cruda che si produce esclusivamente con latte crudo. I comuni dell’areale Dop ricadenti nella provincia di Frosinone, sono: Acquafondata, Alvito, Atina, Belmonte Castello, Campoli Appennino, Casalattico, Casalvieri, Fontechiari, Gallinaro, Pescosolido, Picinisco, Posta Fibreno, San Biagio Saracinisco, San Donato Val di Comino, Settefrati, Terelle, Vallerotonda, Villa Latina, Vicalvi, Viticuso.

La Camera di commercio di Frosinone, in qualità di organismo di controllo, provvede a monitorare ogni fase del processo produttivo per assicurare la tracciabilità del prodotto e poter rilasciare, quindi, la certificazione Dop.

SPONSOR

Televisori, smartphone e notebook a prezzi molto vantaggiosi, ecco il volantino.

ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Promozione valida dal 29 Agosto al 15 Settembre 2019.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.