1’ di lettura

Il Sindaco di Sora spiega ai cittadini perché non ha partecipato alla manifestazione in piazza sulla Sanità

Sindaci sotto accusa per l’assenza in piazza S. Restituta durante la conferenza stampa / dibattito di ieri sulla sanità ed in particolare sulla salvaguardia dell’ospedale SS. Trinità, organizzata a margine del presidio dell’Associazione Dipendenti Ospedalieri. Di seguito le dichiarazioni del sindaco di Sora, , in merito alla sua mancata partecipazione alla manifestazione in questione.

«L’impegno del Dott. Vinciguerra e dell’associazione che presiede (Ado ndr) in difesa dell’Ospedale SS. Trinità, è sacrosanto. Ma al tempo stesso sono sacrosante le mie scelte da sindaco. Non ho partecipato volontariamente alla conferenza stampa in piazza perché, proprio per il bene dei cittadini, ho deciso di cambiare registro mettendo da parte le proteste per far spazio alla politica, esattamente quella politica che anche ieri è stata più volte invocata a S. Restituta.

L’anno scorso ci ho sbattuto il muso (testuale ndr) e non intendo commettere gli stessi errori, ossia attuare un’improduttiva strategia di rottura totale con l’Azienda e con la Regione Lazio. Preferisco, al contrario, ricordare costantemente e direttamente alle autorità competenti le nostre criticità, al fine di risolverle seduta stante. Non garantisco miracoli, quelli sono impossibili, soprattutto di questi tempi: al contrario garantisco impegno ed attenzione costante per conservare le risorse di un ospedale che serve 27 Comuni. Quanto alle assunzioni, i cittadini devono sapere che il Lazio, per quel che riguarda la sanità, sta per uscire dal commissariamento e che presto in Regione inizieranno programmare il rafforzamento degli organici delle varie Aziende con nuovi medici e sanitari. In quella sede, sarò chiamato ad assicurare all’ospedale SS.Trinità le risorse di cui ha bisogno.

Tornando ai fatti degli ultimi giorni, per quel che riguarda i reparti di Ostetricia, Ginecologia, Pediatria e Cardiologia sono stato rassicurato più volte dalla Manager, Prof.ssa Mastrobuono, e dal Direttore Sanitario della Asl di Frosinone, Dott. Testa, sul fatto che a Sora non verrà chiuso nulla, ma soprattutto arriveranno dei rinforzi. La scorsa settimana mi è stato riferito che il punto nascite dell’ospedale SS. Trinità è uno dei più produttivi ed efficienti della provincia e secondo l’Asl non è in discussione. Io ne ho preso atto ed ho “girato” la comunicazione alla cittadinanza. Se non sarà così mi assumerò la responsabilità di eventuali errori di valutazione o di fiducia concessa in eccesso e saranno i cittadini a giudicarmi».

 

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

champagne

Natale e Capodanno in lockdown, ma almeno il brindisi è scontato!

Lo champagne più venduto su Amazon è ora a prezzo scontato e spedizione gratuita per i clienti Prime.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.