14 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 726 VOLTE

Il Sindaco sulla scuola di Carnello: “Tre soluzioni, le valuteremo”

In una riunione nella locanda Mingone, l’amministrazione Tersigni si è confrontata con la cittadinanza sui problemi della popolosa frazione di Carnello. La discussione è stata incentrata sul futuro della scuola media. Quest’ultima attualmente è ospitata in una struttura modulare antisismica, per cui il Comune di Sora paga un consistente affitto. Una soluzione provvisoria, in attesa della collocazione in un altro immobile.

Il sindaco Tersigni, presente alla riunione con il consigliere comunale Celso Costantini, il presidente del consiglio comunale Giacomo Iula e l’assessore Maria Paola D’Orazio, ha concordato con i presenti la valutazione di tre soluzioni diverse. Gli abitanti di Carnello proporranno all’amministrazione comunale la più congrua, poi il Comune di Sora valuterà la soluzione, esprimendosi sulla nuova sede scolastica di Carnello. Il nodo, anzi il nemico da sconfiggere, è la tempistica. Bisognerà premere sull’acceleratore per fare la scuola che ospiterà la media di Carnello, frazione al confine con Sora, Arpino, Isola del Liri e Broccostella dove risiedono circa 4mila abitanti.

Il direttore responsabile di Sora24 – SACHA SIROLLI

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu