1’ di lettura

Il Sindaco Tersigni incontra le Forze dell’Ordine

Il Sindaco Ernesto Tersigni ha invitato oggi, alle ore 16, presso il Palazzo Comunale, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine presenti sul territorio. A quasi un mese dalla sua elezione, il Primo Cittadino ha organizzato questo primo incontro conoscitivo nell’ottica di una nuova e ancora più stretta collaborazione che possa da un lato rafforzare i rapporti istituzionali esistenti e dall’altro darvi ulteriore slancio, nel segno di una sempre più proficua sinergia. Sono intervenuti i rappresentanti di: Guardia Forestale, Guardia di Finanza, Polizia Stradale, Commissariato di P.S., Polizia Locale, Vigili del Fuoco e Carabinieri.

Il Sindaco Tersigni ha focalizzato l’attenzione su alcune problematiche ben precise, a partire dai disagi causati ai residenti di alcune zone, come il centro storico, dovuti a schiamazzi e atti di vandalismo che si verificano soprattutto nelle ore notturne. Si è discusso, quindi, di prevenzione del disagio giovanile che troppo spesso sfocia in fenomeni di tossicodipendenza ed alcolismo.

Argomento di discussione anche il mercato settimanale del giovedì. Il Sindaco Tersigni, a tale proposito, invierà nei prossimi giorni una lettera ufficiale a tutte le forze dell’ordine per organizzare un servizio di controllo di tipo amministrativo sugli operatori commerciali presenti e un’accurata vigilanza durante lo svolgimento del mercato al fine di prevenire furti.

Si è parlato, poi, dell’estate sorana ormai alle porte. Il Sindaco comunicherà il cartellone degli eventi in programma a tutti i comandi e saranno portate a conoscenza del Questore le serate ritenute più critiche per un’elevata presenza di turisti e spettatori.

Con la Guardia Forestale, infine, sono state trattate le problematiche inerenti il controllo dei pascoli e la fida pascolo.

Comunicato stampa del Comune di Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...