Il Sindaco Tersigni: Sora a rischio frane

Il sindaco di Sora Ernesto Tersigni lancia l’allarme frane nella città fluviale: “.“Ci vorrebbero 10milioni di euro per mettere in sicurezza tutte le frane di Sora – aggiunge il sindaco Tersigni – intanto stiamo intervenendo nei punti più caldi ma il fronte di pericolo è davvero vasto”.  L’allarme nasce da un masso che nei giorni scorsi si è staccato dalla collina di Sora piombando sulla strada che collega San Giorgio ai Passionisti. Tragedia sfiorata “figlia dei  piromani che hanno messo a fuoco e fiamme le montagne di Sora per giorni e giorni a inizio settembre”, attacca il sindaco di Sora Ernesto Tersigni. “I danni a flora e fauna sono stati gravi – aggiunge il primo cittadino – Ora faremo di tutto per mettere in sicurezza la strada e tutelare l’incolumità dei residenti”. Ma il problema è complesso “Sora è piena di frane – continua il primo cittadino – La zona delle Compre è ad alto rischio, il muro dei Passionisti è a rischio crollo. E quest’estate ci si sono messi anche i piromani a far danni sul vastissimo fronte di San Giorgio. A questi criminali dico: non bruciate solo le piante; con i vostri incendi dolosi fate cuocere il terreno a 400-500 gradi e in questo modo la terra si allenta alimentando le frane. La protezione civile già mi aveva avvertito del pericolo. E con l’inizio delle piogge sarà ancora peggio”.

DI SACHA SIROLLI

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.