1 anno fa redazione@sora24.it
LETTO 911 VOLTE

Il Sora Calcio cerca la prima vittoria in trasferta. Domenica abili e arrolati due pezzi da novanta

Dopo il buon 2-0 alla prima di campionato contro la Nuova San Bartolomeo, il Sora Calcio continua gli allenamenti concentrandosi sulla difficile trasferta di Cervaro di domenica prossima, in cui rientreranno il portiere Giustini ed il difensore Pagnani dopo aver scontato le rispettive squalifiche.

Intanto, ecco il commento del mister bianconero Antonio Tersigni sulla gara contro la Nuova San Bartolomeo: “Innanzitutto sono contento per il buon pubblico che era presente in tribuna domenica e che ci ha sostenuto. Per quanto riguarda la prestazione nel primo tempo la squadra era un po’ bloccata per la tensione dovuta all’esordio casalingo.

Siamo stati molto scolastici, senza rischiare la giocata contro un avversario sempre chiuso dietro la linea della palla. Era difficile da scardinare, ma nel secondo tempo ci siamo riusciti, mettendo in campo una maggiore determinazione, conquistando una vittoria meritata. Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo per crescere ulteriormente”.

Ufficio Stampa Asd Sora Calcio

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu