Il Sora Calcio non si iscrive, è finita un’altra volta

«Nonostante gli impegni e le promesse rassicuranti la squadra non si iscrive. Mi dispiace ma ho fatto il massimo». Con queste parole il Sindaco di Sora ha gettato la spugna e annunciato ufficialmente la morte del Sora Calcio, la seconda a dieci anni esatti dal fallimento del 30 giugno 2005.

Circa ottantamila euro di vertenze più altri trentamila tra iscrizione e fidejussione bancaria: questa sarebbe la somma che avrebbe condannato la Maglia bianconera ad una nuova sparizione dalla mappa del calcio italiano.

Per commentare gli articoli abbonati a Sora24 oppure accedi, se sei già abbonato.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
NECROLOGI

Ci ha lasciato Innocenzo Mammone

Si è spento in ospedale a Sora.

CORONAVIRUS

Coronavirus: 24 nuovi casi, un deceduto e due guariti oggi in provincia di Frosinone

Ancora numeri che non lasciano intravedere un calo dei contagi.

CORONAVIRUS

Coronavirus, la situazione a Sora: 2 nuovi "positivi"

Le dinamiche dei casi - ha sottolineato il primo cittadino - sono perimetrate all'interno di nuclei familiari nei quali si ...

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: raffica di multe dei Carabinieri in provincia di Frosinone

L'ulteriore stressa colpisce le tasche. Meno gente in giro, ma adesso chi insiste paga di tasca sua.