1’ di lettura

Il Vescovo Antonazzo nomina Don Giovanni De Ciantis “Pro-Rettore” del Seminario Diocesano

Il Vescovo, mons. Gerardo Antonazzo, ha provveduto alla nomina del Pro-Rettore del Seminario diocesano nella persona del presbitero don Giovanni De Ciantis. Il Decreto decorre dal 1° luglio 2013 e nel testo si legge, tra l’altro: “Fra tutte le istituzioni diocesane il Vescovo consideri come primissima il seminario e ne faccia oggetto delle cure più intense e assidue del suo ufficio pastorale, perché dai Seminari dipendono in gran parte la continuità e la fecondità del ministero sacerdotale della Chiesa” (Apostolorum successores, 84).

Al Rettore dovrà competere la responsabilità di Rappresentante Legale del Seminario, la gestione prudente e saggia dell’Amministrazione, l’accoglienza dei sacerdoti anziani e la relativa organizzazione degli ambienti destinati a Casa del Clero. Al Pro-Rettore dovrà competere la responsabilità della pastorale vocazionale diocesana; lo svolgimento, in Seminario e nelle parrocchie, di tutte le iniziative collegate con l’animazione vocazionale; il discernimento e l’accoglienza di quanti, ragazzi e giovani, chiedono di entrare nel Seminario diocesano e nel Seminario Maggiore; il riordino confortevole degli ambienti del Seminario diocesano destinati ai seminaristi, al fine di renderli  idonei alla loro formazione umana, culturale e spirituale; strutturare la vita comunitaria secondo gli orari, le iniziative, le esperienze che il pro-Rettore riterrà più opportune; privilegiare la collaborazione con i sacerdoti della diocesi; curare i rapporti con i responsabili dei Seminari Maggiori. Il Pro-Rettore farà parte di diritto del Consiglio di Amministrazione del Seminario diocesano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...