5 anni fa

In ricordo di Don Enzo Tavernese… (Claudio Pompilio)

Riceviamo e pubblichiamo il seguente ricordo del compianto Don Enzo Tavernese, scomparso il 21 Dicembre scorso, a firma di Claudio Pompilio, che ringraziamo per la sua sensibilità.

“Si è svolto domenica 23 dicembre nella chiesa parrocchiale di S. Margherita in Roccasecca il funerale di mons. Vincenzo Tavernese deceduto dopo una lunga malattia la sera del 21. Don Enzo, come era da tutti chiamato, era nato a Colfelice (FR) nel 1929 e fu ordinato sacerdote il 18 marzo 1961. La sua attività pastorale lo ha visto toccare numerosi centri della nostra Provincia. Fu parroco molto apprezzato nella parrocchia di S. Lorenzo in Isola del Liri (1980-1991); a Sora, per un breve periodo, ricoprì l’incarico di coparroco della cattedrale e, dal 1994 al 1996, fu cappellano della chiesa di S. Spirito. Fu poi parroco a S. Simeone in Alvito (1996-2002). Ha vissuto gli ultimi anni della sua vita nella città di S. Tommaso dove ricoprì l’incarico di parroco a partire dal 2002 fino al novembre 2011. In occasione dei festeggiamenti per il suo 50° anniversario di vita consacrata il Consiglio comunale di Roccasecca, riconoscendo il prezioso servizio pastorale svolto a favore della locale Comunità, gli conferì la cittadinanza onoraria.

Profondo conoscitore e studioso della storia e del patrimonio artistico ed archivistico della diocesi di Sora Aquino Pontecorvo per lunghi anni ha presieduto la Commissione diocesana di arte sacra, beni artistici e culturali rivolgendo il suo impegno e la sua competenza per il censimento e la salvaguardia del ricco patrimonio in essa esistente. Numerose le sue pubblicazioni sulle fonti archivistiche, sulle devozioni popolari e sulle chiese della diocesi, l’ultima della quale dedicata alla chiesa di S. Lorenzo di Isola del Liri è stata presentata solo il 9 dicembre scorso.

La cerimonia funebre è stata presieduta dal vescovo emerito della diocesi, mons. Luca Brandolini che ha voluto essere presente insieme a tanti sacerdoti per rendere l’ultimo saluto e testimoniare il suo affetto per don Enzo che, accanto alla seria ricerca, ha saputo sempre incoraggiare i giovani allo studio ed alla conoscenza della propria Terra. Prima di segnalare alcune sue pubblicazioni ricordiamo come abbia voluto lasciare alla Biblioteca diocesana una parte considerevole della sua ricca biblioteca. Fra i libri e gli articoli da lui editi menzioniamo Brevi cenni storici sulla devozione a Maria Santissima della Vittoria che si venera nel santuario di Isoletta, Storia e leggenda di un santo e del suo Santuario: S. Eleuterio pellegrino e confessore patrono di Arce, Isola del Liri 1979, “Devozioni popolari e arte nella Diocesi di Sora e di Aquino dalla fine del XVI alla prima metà del sec. XVII”, in Baronio e l’Arte. Atti del Convegno Internazionale di Studi, Sora, 10-13 ottobre 1984, a cura di R. De Maio-A. Mazzacane-Gulia, Sora 1985, “Le testimonianze sulla Passio Iuliani”, in Antichità paleocristiane e altomedievali del Sorano. Atti del Convegno di Studi – Sora 1-2 dicembre 1984, a cura di L. Gulia-A. Quacquarelli, Sora 1985 e “Una fonte archivistica dell’Archivio della Curia Vescovile di Sora. Nota sul Libro Verde”, in Don Gaetano Squilla. Contributo alla conoscenza della Diocesi di Sora e del suo territorio. Atti del Convegno – Sora 6 dicembre 1985, a cura di L. Gulia, Sora 1986. Concludiamo con due cataloghi di mostre: Splendori del passato della liturgia. Catalogo della mostra tenutasi nel 2008 nella Basilica cattedrale di San Bartolomeo Apostolo in Pontecorvo (con R. Rea), s.i.l. 2008 e Pro divini misteri: arte, cultura e liturgia nella parrocchia di Pescosolido tra il XVII ed il XXI secolo. Mostra di paramenti sacri, Pescosolido (Fr), 14-29 agosto 2010, a cura di Vincenzo Tavernese, Romina Rea, Maurizio Marchione, s.i.l. 2010″.

Commenti

wpDiscuz
Menu