1’ di lettura

Incidente sulla Sora-Cassino: un arresto per omicidio stradale

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

I militari della Sezione Operativa e Radiomobile della Compagnia di Cassino, congiuntamente a quelli del Comando Stazione Carabinieri di Atina, collaborati da personale del Comando Compagnia Carabinieri di Ostia hanno sottoposto fermo di indiziato di delitto, nella stessa città lidense, CONTRERA MUNOS Juan Carlos, 28enne di nazionalità cilena e domiciliato in Roma (già gravato da vicende penali per reati commessi “in materia di sostanze stupefacenti e contro il patrimonio nonché colpito da ordine di espulsione dal territorio Nazionale) poiché ritenuto responsabile del reato di “omicidio stradale e guida in stato di alterazione psicofisica” dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, come riportato sul comunicato stampa emesso dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, l’Autorità Giudiziaria condivideva le risultanze investigative emerse dai militari operanti i quali accertavano che il suddetto era il conducente dell’autovettura “Suzuki Swift” che aveva provocato il sinistro stradale mortale verificatosi nella serata del 13 aprile u.s. in Belmonte Castello nel quale decedevano due suoi connazionali e rimanevano feriti il predetto, un suo connazionale nonché altre tre persone che viaggiavano a bordo di altro autoveicolo che rimaneva coinvolto nello stesso sinistro stradale.

A seguito degli accertamenti clinici effettuati presso l’ospedale civile di Cassino, è stato riscontrato che lo stesso era risultato positivo all’assunzione di oppiacei e che il medesimo, già nella mattinata di domenica si era precipitosamente allontanato dall’ospedale di Cassino, facendo perdere le proprie tracce.

Dopo due giorni di ricerche il CONTRERA Munos Juan Carlos, è stato rintracciato a Ostia e successivamente accompagnato presso gli uffici del locale Comando Compagnia Carabinieri ove compiutamente identificato e dichiarato in stato di fermo. Ad espletate formalità di rito, è stato rinchiuso a Regina Coeli a disposizione dell’A.G. mandante.

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.