17 dicembre 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.764 VOLTE

Indagini delitto Palleschi: Ernesto Tersigni ringrazia pubblicamente inquirenti e forze dell’ordine

In questo momento di profondo dolore per la scomparsa di Gilberta Palleschi, nel ribadire la mia vicinanza alla famiglia, desidero esprimere i più sentiti ringraziamenti agli inquirenti e alle forze dell’ordine che hanno lavorato alla risoluzione del caso. Un ringraziamento, in primis, al Prefetto Dott.ssa Emilia Zarrilli che ha coordinato le indagini, al Questore Dott. Filippo Santarelli ed alla Procura della Repubblica di Cassino, nella persona del Procuratore Capo Mercone e del P.M. Siravo.

Desidero rivolgere un plauso all’Arma dei Carabinieri, in particolare al Comando Provinciale di Frosinone e alla Compagnia di Sora, alla Polizia di Stato, al Comando dei Vigili del Fuoco di Frosinone e al distaccamento di Sora, alla Guardia Forestale e a tutte le forze dell’ordine impegnate nelle ricerche. Le indagini, svolte nella massima riservatezza con competenza e prontezza, hanno dato la svolta e la soluzione a questo caso che ha scosso profondamente la città di Sora e l’opinione pubblica tutta.

Esprimo il mio plauso e la mia gratitudine alle forze dell’ordine che hanno operato nel corso di giorni così difficili, dimostrando sensibilità e vicinanza ai familiari della cara Gilberta. So di interpretare il pensiero della famiglia e dell’intera cittadinanza che da sempre è legata all’Arma dei Carabinieri ed alla Polizia di Stato da un rapporto di piena fiducia e di profondo rispetto. Auspico di potere incontrare personalmente le forze dell’ordine per esprimere i miei più vivi sentimenti di gratitudine.

Il Sindaco
Ernesto Tersigni

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu