Iniziati i lavori di messa in sicurezza della SSV Sora – A1

L'intervento è a cura della Provincia di Frosinone.

Sono iniziati questa mattina, ad opera di personale e mezzi del Settore Viabilità della Provincia di Frosinone, i lavori di messa in sicurezza di un ulteriore tratto della SSV SORA – A1 _ 1° Tronco, dal km. 42+800 al km. 43+800 circa, all’altezza dello svincolo ‘Sora Nord’.
I primi interventi riguardano l’eliminazione di alcuni rigonfiamenti del corpo stradale, causati dalle radici delle alberature che costeggiano la carreggiata; subito dopo verrà eseguita la sistemazione dell’intero piano viabile, attraverso la fresatura della vecchia pavimentazione nei tratti deformati, la messa in opera di un particolare tipo di asfalto (bynder), estremamente resistente alle sollecitazioni del traffico, oltre all’implementazione della necessaria segnaletica stradale.

A seguire, compatibilmente con le condizioni atmosferiche, si interverrà per la sistemazione di un altro tratto della stessa SSV SORA – A1, precisamente quello tra il km. 49+000 e il km. 50+000, particolarmente usurato e in cattive condizioni, che ricade nei territori dei Comuni di Fontechiari e Broccostella.

“I lavori avviati su questa importante e trafficata arteria – spiegano il presidente della Provincia, Antonio Pompeo, e il consigliere delegato alla Viabilità, Germano Caperna – rientrano in una serie più ampia di interventi, già attuati su altri lotti della stessa strada, proprio al fine di garantire la maggiore sicurezza possibile ai veicoli e ai mezzi pesanti che quotidianamente la percorrono. Continua, dunque, l’opera messa in campo dalla Provincia sulla rete viaria del territorio, con particolare riguardo ai tratti ad alta densità di circolazione, per assicurare ai cittadini strade quanto più possibili sicure e nelle migliori condizioni, anche in vista dell’imminente periodo invernale e condizioni meteorologiche difficili”.

Ad esprimere soddisfazione per i lavori avviati e il ringraziamento alla Provincia e al presidente Pompeo è il sindaco di Sora, arch. Roberto De Donatis: “Accolgo con grande soddisfazione l’avvio degli interventi, da parte della Provincia, in uno dei tratti laziali, al confine con l’Abruzzo, più disastrati e pericolosi. Sin dall’inizio del mandato abbiamo tenuto alta l’attenzione su questa arteria e palesato la necessità di effettuare lavori in tempi rapidi e risolutivi. A nome dell’Amministrazione comunale di Sora, dunque, ringrazio il presidente Pompeo e la Provincia per aver risolto il nodo delle competenze sul tratto della SSV-A1 e aver, finalmente, dato il via libera al rifacimento di un tratto di strada ad elevata percorrenza”.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.058
SORA - Un nuovo abito scuro, bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati
1
SCUOLE

SORA - Un nuovo "abito scuro", bello e funzionale per la storica Scuola Media Rosati

Tutti dubbi sulla stabilità del Palazzo Simoncelli saranno fugati completamente.

1.785
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
2
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. Il brano è candidato agli Oscar 2020, Valeria l'ha reso globale curando l'adattamento del testo in 6 diverse lingue cantate, 15 lingue parlate e 23 lingue scritte. La canzone è stata presentata in esclusiva e anteprima mondiale alla CNN negli USA, con la partecipazione dell'artista sorana.

742
CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi
3
SPORT

CALCIO - Sora in serie positiva da tre turni, le parole di mister Ciardi

L'allenatore mantiene alta la concentrazione della squadra, ancora troppo vicina alla zona calda della classifica.

I più letti della settimana:
30.366
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

14.987
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.243
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.158
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

10.269
È venuta a mancare Stefania Guglietti
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".