giovedì 13 febbraio 2014

INSIEME PER SORA: “VENDITA ORTOFRUTTICOLA, TRA SANZIONI E PROGETTI ABBANDONATI”

«Nell’estate del 2013, il Comune di Sora emanò un’importante ordinanza al fine di regolamentare il settore delle vendite nel mercato ortofrutticolo e dei generi alimentari. Nello specifico, viene fatto divieto ai punti vendita di frutta, verdura e generi alimentari, di esporre la merce al di fuori dei loro locali. Questo perché, data la presenza di agenti potenzialmente inquinanti nell’aria i prodotti potrebbero risultare contaminati e dannosi per la salute.

L’ordinanza, emessa lo scorso 6 giugno, prevede ammende severe con sanzioni pecuniarie  da 25 a 500 euro. Ebbene, in questi ultimi giorni i controlli presso gli esercenti del settore si stanno intensificando notevolmente, con un dispiegamento di forze numericamente impressionante: vere e proprie ‘missioni’ di sei o sette agenti di polizia municipale che, così in forze, si recano nei punti
vendita ed obbligano al rispetto dell’ordinanza comunale. Un impiego così imponente di risorse, a dire il vero, appare quantomeno eccessivo!

Tuttavia, se questa ordinanza esiste, è anche giusto che sia rispettata, sebbene riteniamo che, soprattutto in questo momento di crisi, il settore del commercio (oggi alla canna del gas) abbia bisogno più di incentivi che ulteriori lacci e lacciuoli. Posto ciò, è giusto chiedere e ottenere che questa ordinanza sia fatta valere nei confronti di tutti, senza distinzione alcuna: cosa dire, in tal senso, dei numerosi banchi vendita che affollano il nostro mercato settimanale? Vista la recente pronuncia della Corte di Cassazione, che condanna la vendita di frutta e verdura all’aperto, non vorremmo, in sostanza, che, come spesso accade, solo alcuni debbano rispondere delle loro responsabilità.

Inoltre, cosa più importante, sarebbe maggiormente apprezzabile se l’amministrazione comunale, piuttosto che impuntarsi sui meccanismi sanzionatori, riflettesse su come superare di slancio l’ostacolo. Perché, allora, non viene tirato fuori dal cassetto, una volta per tutte, il tanto agognato progetto di mercato alimentare coperto? Un’iniziativa tanto sbandierata che, contrariamente alle aspettative, si è scelto di lasciare a prendere polvere. E’ bene ricordare che l’ottima iniziativa in passato ha beneficiato, grazie anche alla presenza di un sorano in Consiglio Regionale, di un finanziamento per la realizzazione del primo lotto. Non proseguire su questa strada, magarti per motivi pregiudiziali, sarebbe gravissimo. Va da sé che, se davvero si vuole che il settore del commercio sorano possa risorgere, quella del mercato coperto è senza dubbio una delle soluzioni.

E’ arrivato il momento che la ‘Città del Commercio’ (senza assessore al commercio) si doti di strumenti organici per tentare la strada del rilancio: lo si vuole davvero? Se si, si cominci a dimostrarlo concretamente.»

Insieme per Sora

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Sora-Militello: l'ultimo viaggio di Biagio. La commovente accoglienza del feretro in Sicilia
3 ore fa

SORA24 - Centinaia di automobili ad attendere il suo arrivo, poi il triste corteo fino in paese, precisamente nella frazione di San ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa
4

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in ...

La palpeggia e le infila le mani nelle parti intime. 20enne di Veroli denuncia il datore di lavoro per violenza sessuale
9 ore fa

FROSINONE TODAY - Per lungo tempo, così come avviene per molte donne, aveva sopportato le molestie sessuali del suo datore di lavoro. Lei, ...

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in entrambi ...

Chiusa dai Carabinieri una rivendita di auto abusiva e con dipendenti senza contratto
3 ore fa

FROSINONE TODAY - Vendeva automobili all'interno di una struttura abusiva. Non solo. Nella concessionaria lavoravano quattro persone, tre delle quali senza contratto. I ...

La Volvo XC60 è l'auto più sicura del 2017 secondo i test Euro NCAP
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - La XC60 ha ottenuto un punteggio altissimo, il 98%, nella categoria Occupanti Adulti e nella sua classe di appartenenza, Grandi SUV/...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
3 giorni fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
4 giorni fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.