38" di lettura

Valle di Comino – Interrogazione di Scalia (Pd) sui disagi dei pendolari di San Donato

Il consigliere regionale Francesco Scalia Pd presenta un’interrogazione al governatore del Lazio Polverini e all’assessore delegato Lollobrigida per chiarire i motivi dei continui disagi dei pendolari di San Donato Val di Comino. “Viaggiano   in pessime condizioni, su mezzi fatiscenti, ritardi e corse soppresse”, sottolinea Scalia il quale, a sostegno dei pendolari della Valle di Comino, conclude: “La Regione deve garantire un trasporto pubblico puntuale ed efficiente ed il Cotral ha il dovere di rispettare tutti i termini del contratto di servizio con la Regione Lazio”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...