Intervista ad Antonio Mantova sul suo nuovo film: “Parlaci di cinema, Vitto'”

Abbiamo incontrato il Maestro Mantova, che ci ha raccontato il suo nuovo progetto cinematografico dedicato a Vittorio De Sica.

Da quasi due mesi si sente in giro e su Facebook che stai facendo casting per il tuo nuovo film. Cosa c’è di vero?

Si è vero, mi sono deciso, dopo sei anni dall’ultimo mio film su Mastroianni, di fare un nuovo film in omaggio al nostro Vittorio De Sica. Ho fatto un casting dove ho reclutato oltre 80 attrici e qualche attore, della quale scelta sono soddisfatto. Vengono da quattro regioni e da oltre venti città diverse: il mio appello è stato raccolto.

Perché tutte queste attrici, non sono un po’ troppe?

E’ la storia che lo richiede e poi è un inno alla bellezza e la bellezza è donna. Ma questo mio film è anche un atto di denuncia al cinema attuale e quindi alla sua crisi.

Spiegati meglio.

Dopo i fasti del passato del cinema italiano – quando imperava nel mondo per bellezza e genialità, grazie anche al nostro Vittorio De Sica – oggi è sotto gli occhi di tutti cos’è diventato: violenza, volgarità, sesso gratuito… e poi il cinema in Italia è in mano a pochi oligarchi, che fanno il bello e cattivo tempo. Questo non va bene per le giovani figure aspiranti. Purtroppo io sono un microbo e non smuoverò nulla. Però mai perdere la speranza: ogni atto di denuncia serve a qualcosa.

Perché questo titolo a dir poco originale?

Nel film è il nostro Vittorio De Sica a parlarci di cinema, a rinverdire il sogno di un cinema vero. Inoltre, questo titolo darà il nome ad un progetto col quale, senza un euro ma con la passione e la partecipazione di chi veramente ama il cinema, tenterò di creare una officina dove “fare qualcosa” per i tanti ragazzi appassionati di quest’arte, ma che si trovano al di fuori della stretta oligarchia che la domina. Peccato che sono vecchio… ci avrei dedicato la vita!

Auguri Antonio, ci auguriamo che tu riesca nell’impresa.

Grazie, ce la metterò tutta… come sempre!

SPONSOR

Promozione valida fino al prossimo 2 Ottobre 2019.

SPONSOR

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.