Intitolazione largario in vicolo Casamari al P.P. Silvestro Lilla, la cerimonia venerdì 19 ottobre

Venerdì 19 ottobre, con una cerimonia pubblica, l’Amministrazione comunale intitolerà il piccolo largario presente in vicolo Casamari alla memoria del missionario passionista Silvestro Lilla, insigne concittadino.

 

La figura di questo religioso è stata poco conosciuta nella realtà sorana fino al 2015 quando è stata pubblicata la sua biografia. Silvestro Lilla, al secolo Giuseppe, nacque a Sora in Lungoliri casa n.140 (odierno Lungoliri Rosati) il 25 marzo 1865. All’età di diciotto anni entrò nel Noviziato passionista di Paliano dove professerà il 24 dicembre 1887. Terminati gli studi, nel 1889 viste le sue particolari doti i superiori decisero di inviarlo come missionario in Bulgaria dove vi rimarrà per diciannove anni. In questo paese, caratterizzato da una situazione socio-politica molto delicata, p. Silvestro profuse tutte le sue energie per difendere la chiesa cattolica dai nazionalisti greci, dai musulmani turchi e dai capi ortodossi. Rusciuk e Belene, nel nord del paese, sono i due villaggi nei quali fu parroco e missionario. In Bulgaria p. Silvestro, accanto all’attività pastorale, si dedicò direttamente alla risoluzione di varie problematiche sociali tra le quali la piaga dell’usura fondando, sull’esempio delle società di soccorso tedesche, la Compagnia della Dottrina Cristiana la prima cooperativa di prestito sociale dei Balcani. Nel 1907 ritornò in Italia e l’anno seguente partì alla volta dell’Argentina dove fondò e fu primo superiore del ritiro passionista di Colonia Caroya. In America Latina vi rimase per sette anni. Tornato in Italia si ritirò a Ceccano dove morirà il 17 maggio 1935. Padre Silvestro è ricordato anche come l’autore del primo dizionario Italo-francese-bulgaro, pubblicato nel 1903, che sarà ampiamente utilizzato in tutta Europa durante la seconda guerra mondiale. Nel 1899 pubblicò anche una via Crucis in bulgaro tradotta e pubblicata per la prima volta in italiano all’interno della sua biografia.

La cerimonia, con lo scoprimento della targa commemorativa, avrà inizio alle ore 11.30 alla presenza del sindaco Roberto De Donatis, di padre Salvatore Crino, rettore del ritiro passionista di S. Maria degli Angeli e del prof. Lucio Meglio autore della biografia sul padre Silvestro Lilla. L’evento si svolgerà nel giorno della festa di San Paolo della Croce, fondatore della Congregazione della Passione di Gesù Cristo e si ricollega al precedente evento dell’intitolazione dell’ottobre 2015 della salita Vitaliano Lilla, altro insigne passionista sorano.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

 

 

Share

Fonte: Comune di Sora

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 18 Febbraio 2020.

EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

EXTRA

La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale

Aveva ottenuto un finanziamento da 60 mila euro acqusitare per un'auto di lusso spacciandosi per un medico. Pochi giorni dopo, aveva rivenduto il veicolo.

EXTRA

FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza

13 persone denunciate per associazione per delinquere, bancarotta, riciclaggio ed omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.

EXTRA

Piroscafo Oria: i morti che non ricorda mai nessuno

Fu uno dei peggiori disastri navali della storia. Morirono 4.116 soldati italiani. Ecco le foto dei militari originari della provincia di Frosinone (si tratta solo di ...

EXTRA

Nuovo centro distribuzione Amazon a Colleferro: 500 posti di lavoro a tempo indeterminato. Ecco come candidarsi

Sono già aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di support. Le selezioni per operatori di magazzino saranno aperte in estate.