Isola del Liri candidata tra le Città Creative UNESCO per il 2021

Quadrini: «Un sogno che perseguiamo con decisione e grande convinzione».

In tanti sabato hanno partecipato all’iniziativa “Grand Media Tour – Il patrimonio culturale per le politiche di sviluppo locale” , che ha visto la presentazione della candidatura della Città delle cascate nel Network delle Città Creative UNESCO per le Media Arts 2021. È stato lanciato il tema del ruolo del patrimonio culturale sullo sviluppo futuro del territorio. All’iniziativa ha partecipato il Presidente del Consiglio Regionale Mauro Buschini, che ha annunciato di supportare la città in questo importante percorso di sviluppo territoriale.
L’evento ha visto la partecipazione dell’Accademia Nazionale di San Luca con il prof. Francesco Moschini Segretario Generale, dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con il Rettore prof. Giovanni Betta, dell’Università degli Studi di Roma Tre, dipartimento di architettura ed urbanistica con il prof. Simone Ombuen, dell’Università degli studi di Roma La Sapienza, Dipartimento di Informatica con la dott.ssa Delfina Santoro che ha presentato la gamification.

L’Accademia e le Università sono partners del progetto, i professori relatori inoltre sono anche membri del Comitato Scientifico di candidatura. Di rilievo anche la partecipazione della Città Creativa UNESCO di Fabriano con l’arch.Vittorio Salmoni, suo Focal Point UNESCO e coordinatore di tutte le città creative UNESCO italiane: “Isola del Liri ha le carte in regola per entrare nel Network. Il suo comitato scientifico è importante, e la proposta media arts, mancante in Italia, è calzata sui temi della città.” L’iniziativa ha visto la partecipazione attiva dell’Ordine degli Architetti di Frosinone, del FAI delegazione di Frosinone e del Centro di Studi Sorani Vincenzo Patriarca che per l’occasione, come suo contributo alla candidatura, ha donato alla città la mostra dossier sul Grand Tour, e al cui Presidente Prof. Gulia sono andati i ringraziamenti del sindaco. L’evento ha visto la partecipazione del nuovo partner il sistema museale “Museumgrandtour”con una relazione tenuta dalla responsabile del sistema, dottoressa Di Gregorio.

«Un sogno che perseguiamo con decisione e grande convinzione – ha detto il sindaco della Città
di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini a margine dell’importante iniziativa – Siamo ben consapevoli dello straordinario dinamismo culturale che da qualche tempo contraddistingue la nostra straordinaria città. Sono convinto che Isola del Liri, con la sua identità storica e culturale, meriti questo riconoscimento e grazie all’impegno di tanti professionisti, che ringrazio, sabato abbiamo presentato ufficialmente la candidatura».

«Vogliamo condividere il talento di Isola del Liri e affidare la sua particolare storia a beneficio della ricchezza di cui l’Unesco è voce. Le fabbriche, l’industrializzazione, il fiume e lo “spirito operaio” sono alla base del modello di sviluppo turistico-culturale che si è affermato in questi anni. Lo stesso spirito che ha contribuito a creare e sviluppare una serie di eventi che costituiscono indubbiamente elementi di attrattività e orientano generazioni di artisti che oggi contribuiscono ad alimentare l’offerta culturale del territorio.
Per questo – hanno detto ancora il sindaco Massimiliano Quadrini unitamente all’assessore all’UNESCO della Città di Isola del Liri, Sara D’ambrosio e l’assessore alla Cultura Massimo D’Orazio – la città di Isola del Liri può considerarsi all’avanguardia, capace di riconvertirsi e guardare con fiducia al futuro. La città merita di fatto di entrare nei Media Art Unesco e la città lavora con impegno per raggiungere l’obiettivo. Siamo orgogliosi».

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
CORONAVIRUS

SORA - Emergenza Coronavirus: il Sindaco invita le attività alla solidarietà alimentare

La proposta del Comune è naturalmente rivolta alle attività commerciali dedite alla vendita di veni di prima necessità. Ecco come aderire ...

CORONAVIRUS

Coronavirus: 21 nuovi casi in provincia di Frosinone, i "positivi" tornano a salire

Si registrano anche due deceduti e 8 guariti.

CORONAVIRUS

ROMA - Coronavirus: il bollettino di oggi divulgato dall'Ospedale Spallanzani

Il consueto resoconto giornaliero dell'INMI situato sulla Portuense.

CORONAVIRUS

Disposizioni emergenza COVID-19: conto sempre più salato. Nuova valanga di multe dei Carabinieri

Il bilancio è sempre più salato e ammonta già a diverse migliaia di euro. Ben 48 le persone sanzionate tra Frosinone, Cassino, ...

CORONAVIRUS

ISOLA DEL LIRI - Emergenza Coronavirus: già distribuiti molti pacchi alimentari

Il Sindaco, Massimiliano Quadrini, elogia il lavoro della Protezione Civile.