1’ di lettura

ISOLA DEL LIRI – Coronavirus e smaltimento mascherine/guanti: Quadrini chiede rispetto regole

L’amministrazione comunale ribadisce che è vietato abbandonarli nell’ambiente.

Coronavirus, il sindaco Massimiliano Quadrini e il consigliere comunale all’ambiente, nonché medico Giampaolo Tomaselli, rinnovano l’appello alla cittadinanza isolana affinché si faccia tutti un ulteriore sforzo di attenzione nel conferimento dei rifiuti.

«Si invita la cittadinanza al rispetto delle linee guida emanate dall’Istituto Superiore di Sanità in merito alla raccolta differenziata di dispositivi (mascherine e guanti) usati per la protezione dalla diffusione del COVID 19 – spiega il consigliere Tomaselli – Le linee guida prevedono di gettare tali dispositivi usati esclusivamente nella raccolta indifferenziata. Non è assolutamente possibile smaltire questi dispositivi di protezione in maniera difforme ed è bene che ogni cittadino osservi e rispetti tali disposizioni per la sicurezza di tutti, soprattutto degli operatori che lavorano nel settore in prima linea nella lotta al coronavirus. Anche se ad oggi non sappiamo con certezza se il virus può sopravvivere sulle superfici dei rifiuti – prosegue ancora il consigliere Giampaolo Tomaselli unitamente al sindaco Massimiliano Quadrini – dobbiamo porre attenzione al corretto smaltimento per portare a zero il rischio potenziale. L’amministrazione comunale ribadisce quindi, nell’interesse di tutti i cittadini di smaltire correttamente mascherine e guanti e si fa divieto di abbandonarli nell’ambiente. Si ricorda altresì di avvolgere questi rifiuti in due o tre sacchetti, per essere sicuri che niente fuoriesca, e di chiuderli bene. Grazie per la collaborazione».

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti