1’ di lettura

ISOLA DEL LIRI – Depuratore: prosegue la battaglia del comitato presieduto da Giampaolo Tomaselli

Il resoconto dell'ultima importante riunione.

Si è tenuta Mercoledì sera in località Capitino ad l’assemblea generale del Comitato cittadino per la salvaguardia della salute e del territorio. Alla presenza del direttivo, il Presidente del Comitato Dott Giampaolo Tomaselli, ha esposto le future strategie di contrasto al progetto ACEA di localizzazione del depuratore intercomunale in località San Paolo.

L’approvazione recente della variante urbanistica al PRG da parte dell’amministrazione comunale, con il voto contrario del Dott. Tomaselli e della minoranza consiliare, ha posto le basi oggi ad una accelerazione sui tempi di realizzazione del depuratore. Il passo successivo sarà la necessaria e obbligatoria valutazione di impatto ambientale (VIA) (Direttiva 85/337/CEE del Consiglio delle Comunità europee del 27 giugno 1985), per un depuratore tarato per oltre i 10.000 abitanti, senza la quale anche il percorso amministrativo fino a qui raggiunto dall’attuale amministrazione comunale potrebbe essere messo di nuovo in discussione.

I tempi tecnici per il VIA potrebbero variare da 150 ai 330 giorni. Prevista per legge nella procedura VIA dovrà garantire la “Partecipazione “ di tutti i soggetti interessati ovvero l’apertura del processo di valutazione all’attivo contributo dei cittadini in un’ottica di maggiore trasparenza.

Ed è qui che ll Comitato cittadino conta di giocare una un ruolo importante, spiegando a tutti i livelli tecno-amministrativi coinvolti nella procedura (ministero Ambiente, Soprintendenze per i Beni Architettonici ed il Paesaggio e Soprintendenze Archeologiche; Autorità di bacino; Consorzi di Bonifica; Autorità d’Ambito territoriale) le criticità da sempre manifestate fornendo a tutti gli enti interessati elementi valutativi aggiuntivi utili per decisioni di merito.

Confidiamo che questa nuova strada possa portarci finalmente all’obiettivo di delocalizzare il depuratore in un’area industriale lontano dalla sede attuale individuata ad alto impatto urbano. La salute dei residenti continua ad essere una priorità imprescindibile su cui il Comitato continuerà a dare battaglia .

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

A Modo Mio Lavazza

A Modo Mio Lavazza: caffè a casa come al bar

Dalla passione di Lavazza per il caffè prende vita A Modo Mio: un sistema fatto di miscele selezionate e macchine ...

sacca da golf

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.