ISOLA DEL LIRI – domenica 12, in occasione della Giornata mondiale dei poveri, un evento in musica, teatro e canto

Appuntamento fissato per le 18:30 presso il Teatro Stabile della Città delle Cascate.

In occasione della prima Giornata mondiale dei poveri, indetta da Papa Francesco per il 19 novembre, vogliamo riflettere insieme su uno dei molteplici volti della povertà: la diversità economica, culturale e sociale.
Per questo una serie di associazioni di volontariato presenteranno un evento in musica, teatro, canto, dal titolo Mirror, domenica 12 novembre alle ore 18.30, presso il Teatro Stabile di Isola del Liri.

La povertà più grande che c’è nel mondo non è la mancanza di cibo, ma la mancanza di amore. C’è la povertà della gente che non è soddisfatta da ciò che ha, che non è capace di soffrire, che si abbandona alla disperazione. La povertà di cuore è la più difficile da sconfiggere e crea inevitabilmente disparità, criticità, alienità, diversità. Per quanto sia audace esplorare l’ignoto, lo è ancor di più indagare il noto.

“Vogliamo cogliere l’opportunità per condurvi in un viaggio insolito, critico, alieno, affatto limitante, ma diverso, con l’obiettivo di portarvi a guardare ciò che riteniamo altro da noi come se ci apparisse ad uno specchio in grado di riflettere solo ciò di cui siamo formati: pura umanità. Un viaggio prevede sempre un cambiamento con il quale confrontarsi, interagire, subirne le fascinazioni ma anche tutte le insicurezze di chi perde alcune quotidianità. Il cambiamento che vorremmo provocare in ciascuno non è un cambiamento tangibile nell’immediato, ma vuole essere mirato a risvegliare la nostra sensibilità. Sarà interessante abbandonarsi a questo viaggio, ad un percorso che coinvolgerà tutti i sensi: inaspettatamente sorprendente, incredibilmente stupefacente, imprevedibilmente emozionante. Come i poveri.”

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.