1’ di lettura

EVENTI E CULTURA

Isola del Liri – Inaugurato il Monumento ai Caduti davanti alla ex “CRDM”

A 99 anni dalla sua realizzazione, il monumento torna al suo antico splendore. Bella iniziativa dei Lions. Una cerimonia sobria ma toccante.

È stato inaugurato il Monumento ai Caduti restaurato dall’artista Simone Gabriele su iniziativa del Lions Club di Sora-Isola del Liri. Dopo tanti anni, dunque, il monumento è tornato a una nuova vita grazie al suddetto sodalizio, che ha accolto la proposta del Presidente Riziero Capuano, coordinatore dell’iniziativa insieme agli altri soci del Club.

Ripulitura, sistemazione, piccoli aggiustamenti della parte di marmo ma anche delle scritte che erano quasi completamente sbiadite: questa la sintesi dei lavori svolti. I nomi dei caduti nelle due guerre mondiali (tutti lavoratori della ex CRDM) sono di nuovo chiaramente visibili. Il monumento fu realizzato nel 1923 e negli anni successivi era stato quasi dimenticato. Ma la memoria è parte fondamentale di un popolo e quindi i Lions si sono fatti carico di rivitalizzare e dare nuova dignità ad un’opera che ricorda il sacrificio di giovani uomini che, per rispondere alla chiamata della nazione, si dovettero anche licenziare dal lavoro in cartiera.

Il tutto è stato svolto con la preziosa collaborazione del Comune di Isola del Liri, intervenuto con il sindaco, Massimiliano Quadrini, e altri amministratori. Erano presenti all’evento anche il presidente del Club, Riziero Capuano, il presidente di zona Lions della provincia di Frosinone, Bernardo Maria Giovannone, Il presidente del Consiglio Comunale di Isola del Liri, Stefano Vitale, l’assessore alle Politiche Culturali, Massimo D’Orazio, Il consigliere provinciale e comunale Antonella Di Pucchio, Il consigliere comunale Debora Bovenga, rappresentanti delle Autorità Militari e della Polizia Locale insieme a numerosi cittadini e ai soci del Club Giampiero Imperante, Rita Antonellis, Franca Di Passio, Flaviano Bastardi, Peppino Quadrini e Carla Campagiorni, che ha collaborato magistralmente per conto del comune.

Sono intervenuti, con emozionanti parole, il presidente del Club, Il Sindaco, Il socio fondatore Flaviano Bastardi. Ha partecipato alla cerimonia la banda musicale di Isola del Liri, che si è esibita in toccanti brani tra cui il “Silenzio fuori ordinanza”. Tutto si è concluso con l’Inno nazionale, mentre veniva issata sul rinnovato pennone la Bandiera Italiana.