ISOLA DEL LIRI – Stupenda donazione al Comune

Si tratta della magnifica Divina Commedia illustrata dal celebre Salvador Dalì. A donare la preziosissima opera è stata la signora Irma D’Amico in Valente.

La magnifica “Divina Commedia illustrata da Salvador Dalì” custodita in biblioteca a Isola del Liri. L’opera, particolarmente preziosa, è stata donata al Comune di Isola del Liri dalla signora Irma D’Amico in Valente al già sindaco Vincenzo Quadrini lo scorso marzo che ha fortemente voluto che venisse messa a disposizione della città. Oggi, dopo la realizzazione di una apposita teca, i volumi sono stati portati in biblioteca dove è possibile ammirarli.

«Un onore per la nostra città poter custodire un’opera così importante e rara. Siamo grati alla signora Irma D’Amico per aver scelto Isola del Liri quale custode di Cultura. Isola del Liri è orgogliosa di poter essere scrigno di espressioni artistiche così rilevanti. Un ringraziamento va al sindaco Vincenzo Quadrini che con lungimiranza e particolare attenzione ha contribuito fattivamente affinché si giungesse a tale risultato». Queste le parole del sindaco della città, .

A spiegare l’importanza dell’opera, la consigliera delegata Anna Paola Faticoni: «Un’opera straordinaria che fonde in modo mirabile la visione di Dante con il mondo surreale di Dalì. In occasione del 700° anniversario della nascita di Dante, nel 1950, venne commissionata a Salvador Dalì l’illustrazione della Divina Commedia. Il Maestro impiegò 9 anni di lavoro per dar vita ai 100 acquarelli che furono esposti a Parigi e trasposti in xilografia. Dalí illustra il viaggio di Dante attraverso Inferno, Purgatorio e Paradiso reinterpretandolo con sguardo psicoanalitico. Il soprannaturale si miscela con un’esplorazione audace della spiritualità andando a creare una versione unica della Divina Commedia. Proprio per questo – spiega ancora il consigliere delegato Faticoni – i volumi conservati in biblioteca a Isola del Liri sono un tesoro di Cultura da custodire ma anche da condividere. Abbiamo deciso infatti, di mettere l’opera a disposizione di chiunque apprezzi questa meraviglia. Un grazie davvero sentito alla signora D’Amico per il grande dono fatto alla nostra città».

«Un patrimonio culturale importante questo che Isola del Liri può vantare grazie alla sensibilità di una donna straordinaria e per sempre legata alla nostra città – ha detto il sindaco Quadrini – Ricordo a tutti che la biblioteca è di uso pubblico ed è un patrimonio comune che va tutelato e custodito con estrema cura. Deposito di conoscenza e sapere, è anche attraverso una biblioteca che la società cresce e migliora. La nostra Amministrazione promuove con ogni mezzo la diffusione della Cultura e della Conoscenza ed è per questo che siamo al lavoro per garantire la massima efficienza anche per questo servizio».

(tratto da Sul Romanzo: La Divina Commedia illustrata da Salvador Dalì)
All’apice della sua fama nel 1957, più di un secolo dopo le opere di William Blake, Salvador Dalì iniziò a lavorare a una serie di cento dipinti basati sulla Divina Commedia di Dante. Il lavoro gli fu commissionato dal governo italiano, che gli diede otto anni per completare l’opera, in vista della sua pubblicazione in edizione limitata prevista per il 1965, in occasione dei settecento anni della nascita di Dante. Ma quando si seppe che l’eredità di una delle più grandi opere italiane era stata affidata a uno spagnolo, l’opinione pubblica si ribellò e il governo abbandonò l’idea. Dalì però proseguì nei lavori per completare la serie nel 1964, poi assunse due incisori che trascorsero cinque anni intagliando a mano 3500 blocchi di legno da usare per le riproduzioni dei dipinti. La serie non fu mai pubblicata in un’edizione ufficiale, ma le riproduzioni dei singoli dipinti possono essere acquistate a cifre altissime o reperite in un oscuro libro fuori stampa rilasciato da Park West Gallery nel 1993.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
9.254
È venuta a mancare Stefania Guglietti
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Stefania Guglietti

Si è spenta venerdì scorso a Roma, aveva 51 anni.

5.019
È venuta a mancare Teresa Gabriele
2
NECROLOGI

È venuta a mancare Teresa Gabriele

Si è spenta in ospedale a Sora.

3.570
Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore
3
CRONACA

Ritrovato l'anziano scomparso da 24 ore

La grande paura per tutti i familiari è diventata una gioia altrettanto grande.

2.191
SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese
4
CRONACA

SORA - Partono i nuovi corsi di lingua cinese

Un'opportunità per imparare una lingua sempre più importante nel mondo. L'iniziativa è dell'IIS Nicolucci Reggio in collaborazione con "Progetto Han".

1.442
BOVILLE ERNICA - Claudia Finzi Orvieto ospite presso l'istituto comprensivo cittadino
5
EVENTI

BOVILLE ERNICA - Claudia Finzi Orvieto ospite presso l'istituto comprensivo cittadino

È una delle ultime testimoni delle deportazioni nei campi di sterminio.

I più letti della settimana:
30.044
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

14.805
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
2
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.096
Ci ha lasciato Mario Pasquarelli
3
NECROLOGI

Ci ha lasciato Mario Pasquarelli

Si è spento stamane all'alba in ospedale a Sora.

11.095
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
4
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

10.157
È venuta a mancare Marcella Cupini
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Marcella Cupini

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".