5 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 713 VOLTE

ISOLA DEL LIRI – Un saggio di fine anno strepitoso per gli allievi della scuola media

Gli alunni della scuola media di Isola del Liri lo scorso 6 giugno hanno ultimato le attività musicali con un saggio davvero strepitoso. Erano presenti alla manifestazione, svoltasi nell’Auditorium dell’I.T.I.S. di Isola del Liri, il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Prof.Michele Di Paolo, il sindaco della città Luciano Duro ed altre autorità comunali diversi docenti dell’Istituto e tutti hanno speso parole di plauso per i brillanti alunni che hanno dimostrato un alta professionalità anche nel proprio territorio.

L’orchestra in questo ultimo periodo ha dimostrato una levatura non comune per ragazzi della loro età già nella partecipazione alla XXIII edizione del Festival Nazionale di Cefalù in Sicilia l’11 maggio, al Concorso Nazionale di Arpino il 25 maggio e all’indimenticabile esibizione lo scorso 1 giugno al Teatro “Mangoni” di Isola del Liri in occasione della Festa della Repubblica. Considerato che partecipavano all’orchestra  ragazzi giunti solo quest’annno alla terza media il successo è sicuramente più che meritato.

Un plauso va anche ai docenti di strumento musicale che  hanno preparato e diretto l’orchestra scolastica. Essi sono: Gabriele Giombini(violino) Francesca Lupi (pianoforte) Mario Mancini (flauto) e Rosario Sanfilippo (chitarra). Gli arrangiamenti che hanno appositamente realizzato per l’organico orchestrale  sono stati molto apprezzati dalle varie commissioni. Il saggio ha visto all’inizio l’esibizione delle classi ci chitarra e pianoforte nella prima parte e poi è stata la volta dei sei brani orchestrali molto applauditi sia nel nostro territorio che fuori. Gli allievi hanno eseguito brani non solo del periodo classico e romantico ma anche folk e di popular music.

L’intento è proprio quello di far confrontare i giovani musicisti non solo con le altre orchestre della provincia ma anche con realtà molto lontane e ciò servirà a promuovere la cultura musicale sia nella città della musica che è “Isola del Liri” e ora ha anche un’orchestra giovanile di tutto ripetto  e sia portare alto il nome della città in altre regioni. Un ringraziamento va espresso anche al dirigente dell’I.T.I.S. Prof. Vittorio Lecce che ha dato la disponibilità dell’Auditorium e a tutti i genitori che seguono con amore i loro piccoli ma già validi musicisti.

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu