6 anni fa redazione@sora24.it
LETTO 1.411 VOLTE

Istituto Alberghiero “L.Einaudi”: 2°e 3° posto al concorso regionale “La cucina laziale rivisitata in chiave moderna”

Si è svolta ieri mattina, presso l’Aula Magna dell’ Istituto “L. Einaudi” di Sora, la conferenza stampa convocata per rendere omaggio agli studenti della classe 4°B, reduci dalla V° edizione del concorso regionale “La cucina laziale rivisitata in chiave moderna”. La gara si è svolta in Provincia di Roma, presso i locali dell’Istituto Alberghiero di Marino, ed ha visto coinvolti numerosi studenti e cuochi provenienti da svariati comuni del Lazio. A conquistare ben due gradini del podio quattro alunni dell’Isitututo Alberghiero di Sora; secondo e terzo posto, dunque, per i nostri conterranei, verso i quali il Dirigente Scolastico Vinicio Del Castello e l’intero Corpo docente hanno manifestato enorme gratificazione ed apprezzamento. Si sono classificati secondi gli alunni Alessandro Altilia e Marco Pontecorvo che si sono adoperati nella preparazione di “Rotolo di coniglio in salsa cacciatora serviti con peperoni cornetto di Pontecorvo”; terzo posto, invece, per Mario Palladinelli e Lorenzo Colamatteo, con la ricetta “Costolette d’agnello in crosta pecorino con guazzetto di romaneschi e patate tornite”. Grande la soddisfazione del Prof. Alessio Leonetti, che ha preparato i ragazzi seguendoli scrupolosamente durante tutto il loro percorso didattico.

<<Abbiamo raggiunto un traguardo importantissimo grazie ai ragazzi della nostra scuola – ha esordito il Preside Vinicio Del Castello – in una delle manifestazioni culinarie più prestigiose della Regione Lazio. La nostra terra vive di tradizioni che eventi come questo aiutano a tramandare e rinnovare>>. Erano presenti alla conferenza stampa anche il Vicepresidente Antonio Cristini, il Segretario Marco Cipollini ed il Presidente della Federazione Italiana Cuochi, sezione provinciale di Frosinone, Marco Graziosi, il quale ha commentato: <<L’unione “Cuochi del Lazio” sta promuovendo il progetto “Chefuturo” con lo scopo di incentivare le attività formative e culturali degli studenti con un programma parallelo atto ad intensificare le basi necessarie per lo svolgimento della loro professione. Un’altra imperdibile occasione per gli alunni dell’Istituto “L. Einaudi” di Sora>>.

Elena Quadrini – Sora24

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu