8 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 303 VOLTE

Istituzione dello Sportello Europa a Sora

In un periodo di forte scetticismo e critica nei confronti dell’Unione europea che si somma alle difficoltà strutturali della nostra provincia, è fondamentale rimanere agganciati alle opportunità ed alle attività che si sviluppano a livello comunitario.

È necessario quindi creare una filiera di rango europeo, sia per cogliere le opportunità di finanziamento della UE relative alla programmazione 2014-2020, sia per implementare un prezioso strumento nel nostro fragile contesto socio economico: per tali motivi il Comune di Sora ha deciso di istituire uno Sportello Europa.

A tale scopo, nel corso di questi mesi il Consigliere Alessandro Mosticone, ha svolto una serie di incontri di carattere interlocutorio ed organizzativi coinvolgendo ben 9 Sindaci dei comuni di Arpino, Castelliri, Unione dei comuni (Broccostella, Pescosolido, Fontechiari, Posta Fibreno, Campoli), Isola Del Liri e Santopadre.

A seguito di queste riunioni, di cui l’ultima tenutasi il giorno 7 marzo u.s. presso la sede comunale, si è registrata l’adesione convinta dei Sindaci interessati che si concretizzerà con la creazione di una struttura a carattere intercomunale che servirà circa 60.000 abitanti distribuiti su una densità di 300 kmq.

Il Sindaco dichiara: «Ringrazio il Consigliere Mosticone per il lavoro profuso e tutti i Sindaci che hanno dimostrato sin da subito grande interesse per questa iniziativa. Questo progetto rappresenta uno dei punti più importanti del documento programmatico presentato ai cittadini , lavorare coinvolgendo i comuni e gli interessi territoriali al di là dei propri confini creando una filiera in grado di attrarre i fondi comunitari in un’ottica di sviluppo economico e sociale per l’intero territorio».

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu