5 anni fa

L’ASL: “Ricoveri ad Ortopedia non sono stati sospesi. Assegnato un nuovo ortopedico”. Si faccia chiarezza sui numeri (di Sacha Sirolli)

Sulla questione del reparto di ortopedia l’Asl di Frosinone informa l’utenza. “L’Asl non solo smentisce la notizia che i ricoveri presso il reparto di ortopedia del SS Trinità di Sora sono stati sospesi, ma informa che con provvedimento di alcuni giorni fa è stato assegnato all’ospedale di Sora un medico ortopedico. E’ ovvio che non possono far testo fonti interne a singoli reparti anche perchè spesso i fatti le smentiscono”.

Sin qui l’azienda sanitaria locale. Resta da capire perchè a Sora ci sono solo 2 medici ortopedici (il dottor Rea e Ruo mentre il dottor Cedrone fa solo ambulatorio) contro i 12 ortopedici che sarebbero impiegati a Frosinone e i 4 dell’ospedale di Cassino. Siccome che – di contro – il numero delle prestazioni di Ortopedia dell’ospedale di Sora sarebbe ragguardevole, anche rispetto a Frosinone e Cassino, al SS Trinità forse non basterà il medico ortopedico in più. Quest’ultimo è in arrivo a Sora dopo che l’Asl aveva messo a concorso un posto a tre mesi rifiutato (giustamente a mio avviso) dalla dottoressa che precedentemente operava presso Ortopedia. In quest’ottica mi piacerebbe ricevere dall’Asl un comunicato stampa sui numeri delle prestazioni e dei medici ortopedici a disposizione negli ospedali di Sora, Frosinone e Cassino. Per fare un confronto e fare chiarezza. Infine sottolineo che ho avuto conferme sulla prassi a Sora di appoggiare pazienti di altri reparti ad ortopedia. Forse dipende dal pronto soccorso. Ciò non toglie che se arriva un utente con il femore rotto, per un fatto di organizzazione interna del SS Trinità, è facile che non trovi posto in ortopedia a causa di questo utilizzo in appoggio del suddetto reparto.

Il direttore responsabile di Sora24-SACHA SIROLLI

Commenti

wpDiscuz
Menu