La Bandiera del CAI Sora a 6.000 metri sull’Himalaya

Il racconto dell'impresa compiuta dal socio Luca D'Intini.

L’anno d’oro per l’alpinismo del termina con la bellissima traversata himalayana di 300 km “Rolwaling – Phaphlu” compiuta dal nostro socio Luca D’Intino che sventola la nostra bandiera ai piedi dell’Everest a quasi 6.000 metri d’altezza. Questo il resoconto del viaggio: «Abbiamo attraversato il Rolwaling, una delle valli più selvagge dell’Himalaya Nepalese, valicando il Thesi Lampcha Pass (5.800 mt) classificato fra i due passi più pericolosi e difficili della catena Himalayana Nepalese.

Da lì ci siamo infilati nel più affollato khumbu per passare il Renjo Pass (5.346 mt) e andare nella valle di Gokio per salire il Gokio Ri (5.346 mt) splendido belvedere su quattro 8.000 (Everest – Lothse – Makalu – Cho Oyu) di siamo risxesi e abbiamo lasciato il khumbu evitando di tornare in aereo da Lukla (come fan quasi tutti) ma percorrendo per altri cinque giorni di lunga marcia e dislivelli nell’assai meno turistico basso Khumbu (la parte dove crescono gli Sherpa) fino ad arrivare a Paphlu dove ci han ripreso le jeep. Abbiamo terminato la traversata con il meteo e condizioni sfavorevoli (due giorni di bufera di neve a quasi 6000mt), l’unico rammarico è che a causa della troppa neve fresca (oltre un metro) e l’alto pericolo valanghe non abbiamo potuto salire i 450 metri che separavano il campo (Tesi Lampcha 5.800 mt) dalla Vetta del “Pacharme Peak” (6.250 mt).

Sarebbe stata la ciliegina sulla torta di questa grande avventura, ma la montagna ha deciso per noi. Da notizie confermate almeno fino al 25 ottobre tale Vetta non è stata scalata da nessuno in questa stagione per le oggettive condizioni di pericolo descritte. Orgoglioso di aver portato in vetta il vessillo del CAI Sora, del QDA facendoli avvicinare al nostro caro Alfredo Villa». L’articolo 3 del nostro Statuto recita come primo scopo del sodalizio quello di “promuovere l’istruzione tecnica dell’alpinismo in ogni sua manifestazione”.

L’amore per la verticalità, per il vuoto, per le cenge, i ghiacciai, le creste e le pareti di roccia dove lo sguardo si perde nel cielo, ha contraddistinto fin da subito la vita della nostra Sezione creando nel corso degli anni uno dei primi gruppi d’alpinisti del centro d’Italia ed una Scuola d’Alpinismo Cai operativa dal lontano 1992.

Oggi, a distanza di anni, possiamo con orgoglio affermare che una nuova generazione di giovani alpinisti si è ricostituita all’interno del CAI Sora mantenendo uno stretto legame con la storia. Molti degli alpinisti che hanno fatto grande la nostra Sezione non praticano più, ma la loro eredità continua a vivere nell’attività dei nostri soci che, con orgoglio e deferenza, sventolano la nostra bandiera sulle principali cime del mondo. GRAZIE LUCA e complimenti da tutti il CAI di Sora!

Clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Per ricevere in tempo reale le notifiche su tutte le nostre notizie direttamente sul tuo smartphone.

I più letti di oggi:
2.590
SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano
1
POLITICA

SORA - Imbrattato con manifesti il cantiere della Scuola innovativa dell'architetto Renzo Piano

Il Sindaco di Sora preannuncia denunce alle autorità competenti nei confronti dei responsabili di queste azioni contro l'immagine ed il decoro della Città.

2.457
SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede
2
CRONACA

SORA - Commissariato: ecco dove sorgerà la nuova sede

Oggi lo stabile demaniale situato in via Emilio Zincone è stato ufficialmente consegnato alla Polizia.

1.442
ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico
3
EVENTI

ARPINO - Al Tulliano torna la Notte Nazionale del Liceo Classico

Lo storico Convitto”Tulliano”, nato ufficialmente il 2 giugno 1814 ad opera di Gioacchino Murat, re delle Due Sicilie, per "conservare la memoria del più grande oratore latino... in quel luogo ove ebbe i suoi natali”, apre le sue porte oggi dalle 18:00 alle 24:00 per vivere insieme una magnifica serata.

I più letti della settimana:
26.418
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

23.793
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

11.998
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
3
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.774
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
4
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

10.507
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".