La Cassa depositi e prestiti abbandona i finanziamenti per le strade comunali. Il Sindaco di Sora scrive a Renzi

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

In data odierna si sta provvedendo alla manutenzione ordinaria delle strade con colmatura, mediante asfalto a caldo, delle buche esistenti nelle strade cittadine. Le zone interessate dagli interventi sono: via Trecce, via Incoronata, Vallanito, Portella e via Fiore. In seguito, in base alle necessità, si procederà in via San Giuliano e in tutte le altre strade in cui il manto stradale lo richiede. Detto ciò, il sindaco Ernesto Tersigni chiarisce il motivo per il quale non è stato finora possibile realizzare interventi risolutivi per migliorare le condizioni delle strade.

«E’ evidente che alcune arterie dovrebbero essere oggetto di rifacimento totale del manto stradale e che quello realizzato in questi giorni dal servizio manutenzione comunale rappresenta solo un rimedio momentaneo che non risolve definitivamente la problematica delle strade dissestate. Colgo l’occasione, quindi, per fare, una volta per tutte, chiarezza su ciò che impedisce alle amministrazioni di attuare interventi risolutivi, motivazione sicuramente ben nota a chi ha avuto esperienza amministrativa, meno invece alla popolazione spesso vittima di una comunicazione finalizzata alla strumentalizzazione politica.
I lavori di rifacimento complessivo del manto stradale (manutenzione straordinaria) non sono considerati della Legge italiana spese d’investimento ma, bensì, spese di manutenzione che, in quanto tali, non sono finanziabili dalla Cassa depositi e prestiti. Purtroppo si è avuta prova di ciò già con l’amministrazione Casinelli, come osservato dall’ispettore del Ministero dell’economia e del lavoro che, a seguito di un esposto, ha passato al vaglio tutti gli atti comunali dichiarando illegittima la procedura seguita.
Non potendo ricorre alla Cassa depositi e prestiti si comprende, quindi, l’enorme complessità di reperire fondi da destinare al rifacimento totale del manto stradale, in quanto risulta difficile, se non impossibile, coprire tali costi attraverso il bilancio comunale e ancora più difficile ottenere finanziamenti regionali. Ovviamente, vista l’importanza della condizioni delle strade per la sicurezza dei cittadini, ho deciso di scrivere personalmente al presidente del Consiglio Matteo Renzi affinché prenda a cuore questa problematica che non riguarda sono la città di Sora ma i Comuni di tutta Italia».

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
ABBONATI A SORA24

Abbiamo aperto la porta che conduce al futuro, per continuare a offrire un’informazione libera e pluralista… la chiave è nelle tue mani!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti della settimana:
20.524
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
1
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

20.426
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
2
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

18.039
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
3
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

12.054
Ci ha lasciato Giulio Tersigni
4
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giulio Tersigni

Era lo storico titolare della Pizzeria Toscana in Piazza Risorgimento.

11.508
Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario
5
NECROLOGI

Ci ha lasciato Vincenzo Di Mario

Si è spento in ospedale a Sora.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Nuovo dirigente, non solo Polizia Locale: ecco di cosa si occuperà

Ridistribuzione dei carichi di lavoro per avere una macchina amministrativa più svelta.

POLITICA

SORA - Scuola Renzo Piano: demolito il mattatoio. Ex Tomassi, De Donatis conferma: «Si riparte in primavera»

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, fa il punto della situazione sul cantiere dove sorgerà il progetto curato dal ...

POLITICA

SORA - Nuova scala palazzo studi viale Simoncelli, presto i lavori

Roberto De Donatis spiega i dettagli del complesso intervento.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...