La Comunità Montana Valle del Liri non abbandona i terremotati: ancora una spedizione ad Amatrice

“E’ passato un mese da quella terribile notte di scosse e distruzione. Un mese da quando il Centro Italia è stato devastato da un sisma che si è portato via la vita di centinaia di persone e che ha tolto la quotidianità a tantissime altre”. Gianluca Quadrini, presidente della XV Comunità montana Valle del Liri, ricorda così il terremoto nel Reatino a un mese di distanza. Non solo parole, però. L’ente montano, infatti, si è mobilitato immediatamente per aiutare le vittime del sisma, organizzando un presidio fisso ad Amatrice e numerose spedizioni per consegnare i beni e vivevi raccolti dai comuni e dalle associazioni del proprio territorio.

“Stiamo facendo il possibile” – fa sapere Quadrini – “per non lasciare sole le tante persone che non hanno più niente. Martedì, 27 settembre, procederemo con una nuova spedizione organizzata con il Comune di Veroli e con la vice sindaco, Cristina Verro”. Tutto ciò che è stato raccolto, beni, viveri, coperte e vestiario invernale, verranno trasportati, tramite un camion, ad Amatrice per essere poi distribuiti anche nelle più piccole frazioni che necessitano davvero di tutto.

“L’autunno è già arrivato” – afferma Quadrini – “e, in quelle zone, il freddo si fa già sentire in maniera intensa. Per questo è necessario fornire alle persone vittime del sisma ogni cosa che possa aiutarli a vivere in maniera confortevole la stagione invernale. Come presidente della XV Comunità montana, posso dire che continueremo le nostre raccolte e le nostre spedizioni fino a quando ce ne sarà bisogno”.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Presidente XV Comunità montana Valle del Liri

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 18 Febbraio 2020.

EXTRA

La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale

Aveva ottenuto un finanziamento da 60 mila euro acqusitare per un'auto di lusso spacciandosi per un medico. Pochi giorni dopo, aveva rivenduto il veicolo.

EXTRA

FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza

13 persone denunciate per associazione per delinquere, bancarotta, riciclaggio ed omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.

EXTRA

Piroscafo Oria: i morti che non ricorda mai nessuno

Fu uno dei peggiori disastri navali della storia. Morirono 4.116 soldati italiani. Ecco le foto dei militari originari della provincia di Frosinone (si tratta solo di ...

EXTRA

Nuovo centro distribuzione Amazon a Colleferro: 500 posti di lavoro a tempo indeterminato. Ecco come candidarsi

Sono già aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di support. Le selezioni per operatori di magazzino saranno aperte in estate.

EXTRA

Sequestrato in Ciociaria il pericoloso e potente allucinogeno che spinge al suicidio

In una villa i Carabinieri hanno trovato diverse capsule di “ayahuasca” e “mambe’”. È la seconda volta che accade in Italia.