8 mesi fa

La Delta Lavori di Sora si aggiudica un’importantissima opera da realizzare a Genova

Un’opera da 12 milioni di euro compresi gli oneri di sicurezza. Ad aggiudicarsi l’appalto l’ATI formata dalle imprese Delta Lavori SpA e Zara Metalmeccanica Srl di Sora.

Grande successo, dunque, per l’azienda guidata dalla famiglia La Rocca che, in un momento molto difficile per il settore delle costruzioni, è riuscita a battere l’agguerrita concorrenza e si accinge a realizzare l’intervento per il collegamento della strada urbana di scorrimento e lo svincolo di Genova Aeroporto.

«L’intervento – si legge su sviluppogenova.com – interamente finanziato da Società per Cornigliano S.p.A. (cosiddetto “Lotto 10”) andrà a realizzare il collegamento tra la strada già esistente e lo svincolo autostradale di Genova Aeroporto. Al termine dei lavori i veicoli provenienti e diretti al casello potranno dunque immettersi nella viabilità di scorrimento senza interessare le strade locali, realizzando pertanto, con il contestuale allargamento a sei corsie di lungomare Canepa sino alla caserma della Guardia di Finanza (i cui lavori sono iniziati nell’agosto 2016 e termineranno entro un anno), un unico asse di scorrimento fra lo svincolo di Aeroporto e quello di Genova Ovest».

«L’opera consiste nel prolungamento dell’asse principale della Strada a mare in direzione ponente con una carreggiata composta da due corsie per senso di marcia, che si svilupperà per circa 560 metri in un primo tratto in rilevato e successivamente in viadotto, passando al di sopra della linea ferroviaria e congiungendosi con la spalla dello svincolo autostradale posta alla confluenza fra via Siffredi e via Tonale, dove confluiscono le attuali rampe di ingresso e uscita dal casello, che verranno completamente demolite nell’ambito di questo intervento».

Commenti

wpDiscuz
Menu