57" di lettura

La Fri3nd dona 20 scudi facciali alla Polizia Locale di Sora

La visiera protettiva è stata prodotta dalla stessa azienda sorana diretta una giovane e dinamica imprenditrice.

Fri3nd ha donato al Sindaco Roberto De Donatis un kit di 20 scudi facciali. Le protezioni, molto utili e leggere, sono destinate alla Polizia Locale del Comune di Sora. La visiera protettiva, prodotta dalla Fri3nd di Sora, è formata da tre componenti: la visiera protettiva in plexiglass, il telaio realizzato in Pla, mediante stampa 3D, e la gommapiuma per favorire il contatto con la pelle.

“Gli scudi, ricevuti oggi, sono una protezione importante che andrà in dotazione agli agenti della Polizia Locale più esposti al contatto con il pubblico. Ringrazio Maria Concetta Stallone, la titolare di Fri3nd, per la sua grande generosità. Ricordo che, nei giorni scorsi, questa giovane imprenditrice ha donato le sue visiere anche ai volontari della Protezione Civile. Si susseguono i gesti di solidarietà dall’inizio dell’emergenza e colgo l’occasione per ringraziare, da parte mia e dell’intera cittadinanza, le tante realtà associative e commerciali che, in vari modi, hanno dato prova di altruismo”» ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Lavatrice

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.